Melodifestivalen 2021, tutti i risultati: marea di voti per Tusse, grande successo anche per The Mamas


Esattamente una settimana fa si svolgeva la finalissima del Melodifestivalen 2021, la selezione svedese per l’Eurovision Song Contest, che ha incoronato Tusse vincitore della rassegna con il brano “Voices”. L’emittente organizzatrice SVT ha pubblicato proprio in queste ore un accurato report dei voti ricevuti e dei risultati completi della kermesse svedese, rivelando nel dettaglio le scelte del pubblico svedese.

melodifestivalen 2021 tusse risultati

Melodifestivalen 2021: numeri record

Un primo dato salta subito all’occhio: si tratta di una edizione di grande successo. Nonostante le difficoltà della vigilia, la mancanza della rassegna itinerante, l’assenza totale di pubblico in studio, gli spazi ridotti in arena, e la pandemia da Covid-19 sempre in agguato, i numeri sono tutti in aumento. Non solo – quindi – un record di pubblico e share, ma anche un significativo aumento del numero complessivo di voti rispetto all’anno scorso.

In totale, infatti, il pubblico svedese ha inviato più di 12 milioni di voti, quasi il 28% in più rispetto al 2020. Anche se la maggioranza sono stati spediti gratuitamente dalla app del Melodifestivalen 2021, tanti sono stati effettuati tramite telefono ed SMS, e una buona fetta di pubblico ha scelto le numerazioni più costose, permettendo di donare a Radiohjälpen, una organizzazione che si occupa di raccogliere fondi per cause umanitarie, più di 7 milioni e mezzo di corone svedesi, circa 750.000 euro!

Ma veniamo ai risultati della gara. La vittoria di Tusse è stata un vero e proprio plebiscito: per lui quasi 2 milioni di preferenze nel corso della terza semifinale, sfiorando addirittura i 3 milioni in finale, raccogliendo da ogni categoria di pubblico (diviso in fasce d’età nel voto tramite app) ben 12 punti, il massimo possibile. Numeri a cui nessun altro concorrente in gara al Melodifestivalen 2021 si è avvicinato.

The Mamas ancora amatissime

Dopo Tusse, per trovare l’artista con più preferenze bisogna passare invece a un trio: sono infatti le The Mamas le più amate dal pubblico dopo Tusse, in quanto sono riuscite a raccogliere oltre 1 milione e 600 mila voti in finale e quasi altrettanto nella loro semifinale, segno di quanto il pubblico svedese continui ad apprezzare le sonorità gospel e il contagioso buonumore che le tre cantanti sanno trasmettere.

The Mamas continuano a mietere una vittima d’eccellenza. Dopo il sorpasso nel 2020 per un solo punto, anche quest’anno hanno superato Dotter: per quest’ultima poco meno di 1 milione e mezzo di voti in entrambe le apparizioni al Melodifestivalen 2021 con un lieve vantaggio sul rivale Eric Saade che, tuttavia, nel sistema a punti per fasce d’età dei votanti, è riuscito a riscuotere un apprezzamento più omogeneo e a raccogliere più punti, superandola perciò in classifica.

A conquistare le fasce d’età più alte – dai 45 anni in su – della finale ci ha invece pensato Clara Klingenström, una delle rivelazioni del Melodifestivalen 2021. I giovanissimi, invece, hanno maggiormente apprezzato la performance colorata nei cartoni di Danny Saucedo e la powerballad disney di Klara Hammarström, tuttavia piazzatisi solo a metà classifica.

Le delusioni più cocenti

Tra i tonfi più vistosi della finale sicuramente quelli di Charlotte Perrelli e degli Arvingarna, che hanno raccolto zero punti nelle fasce d’età del televoto comprese tra i 3 e i 30 anni, riuscendo a far breccia solo nei cuori degli ultra 50enni. Ma anche Paul Rey e Anton Ewald hanno registrato zero punti nel pubblico sopra ai 40 anni e nel voto via telefono, chiudendo per questo in fondo alla classifica.

Nelle semifinali, invece, da segnalare la delusione della schlagerdiva Jessica Andersson e soprattutto quella di Tess Merkel, membro dello storico gruppo degli Alcazar.

Fanalino di coda dell’intera rassegna il gruppo Sannex, che ha ricevuto meno voti in assoluto (609.909), mentre i punteggi più bassi sono stati registrati dai “magri” 11 punti di Nathalie Brydolf e Julia Alfrida, rispettivamente nella prima e nella seconda semifinale.

I risultati completi sono consultabili sul sito della rassegna cliccando su questo link.

Commenta questa notizia...