Eurovision 2021: la sfida in tv sarà (per ora) con il meglio di C’è Posta per Te

Si avvicina il mese di maggio e quindi anche i giorni dell’Eurovision Song Contest 2021 in tv. Ma quale sarà la controprogrammazione degli altri canali?

Al momento, dalle parti di Mediaset, una cosa è chiara: lo slot di sabato 22 maggio, giorno della finale dell’ESC, sarà affidato a Maria De Filippi per l’ammiraglia Canale5. Ma, un po’ a sorpresa, non al talent di Amici.

Nel dettaglio Publitalia, l’agenzia interna a Mediaset che gestisce la vendita di pubblicità per le reti del gruppo, ha comunicato ufficialmente che a sfidare l’Eurovision Song Contest sarà Il meglio di C’è Posta per Te, cioè un rimontaggio delle migliori sorprese e storie della 24a edizione del popolare people show di Canale 5.

La finale di Amici è invece prevista la settimana precedente, sabato 15 maggio, per un totale di 9 appuntamenti. Al momento, dunque, nonostante gli ottimi ascolti raggiunti (media provvisoria altissima di 5.856.000 telespettatori e il 27,58% di share), Amici non prevede puntate aggiuntive e non si scontrerebbe con l’Eurovision.

Come accaduto lo scorso anno con Europe Shine a Light in sfida con una replica di Ciao Darwin di Paolo Bonolis.

Nelle più recenti sfide tra Eurovision e Amici, Maria De Filippi ha sempre scelto di chiudere in anticipo il suo programma rispetto al consueto orario, fissato per l’una di notte: nel 2019 ha chiuso alle ore 0:22, nel 2018 addirittura alle 0:05, nel 2017 (quando l’Eurovision con Francesco Gabbani vinse su Amici) alle ore 0:33.

È probabile che la stessa Maria De Filippi preferisca evitare di proporre nella stessa sera due show musicali, pur diversi, che condividono una parte del bacino di pubblico. Ma di questo, finora, non abbiamo mai avuto una conferma diretta.

Nonostante l’annuncio di Publitalia, non è comunque assicurato che la programmazione sarà quella decisa in queste ore. I palinsesti tendono a subire molte variazioni e, in alcune occasioni del passato, Publitalia non ha avuto sempre ragione sulle collocazioni dei programmi.

Per conoscere la controprogrammazione definitiva dovremo attendere le settimane e i giorni a ridosso del 22 maggio. Fino ad allora sarà sempre possibile un cambio di rotta.

Distogliendo lo sguardo dalla finale dell’Eurovision Song Contest, ci sono inoltre le prime notizie sulla controprogrammazione delle semifinali in onda su Rai 4 martedì 18 e giovedì 20 maggio. E non sono buone, perché saranno giornate televisivamente ricche.

Martedì 18 maggio, giorno della prima semifinale dell’Eurovision Song Contest 2021 (e in cui l’Italia ha diritto di voto, oltre a una breve presentazione dei Måneskin sul palco), vede la serata televisiva così, al momento, composta:

  • su Rai 1 una replica de “Il commissario Montalbano” (sempre in grado di garantire un ascolto intorno al 20% di share);
  • su Rai 2 l’ultima puntata di “Un’ora sola vi vorrei” con Enrico Brignano;
  • su Rai 3 il talk show politico “#cartabianca” con Bianca Berlinguer;
  • su Canale 5, eccezionalmente, una puntata della nuova fiction “Buongiorno, mamma!” con Raoul Bova e Maria Chiara Giannetta (invece che al mercoledì, a causa della finale di Coppa Italia prevista il 19 maggio);
  • su Italia 1 “Le Iene Show”;
  • su Rete 4 il talk “Fuori dal coro”;
  • su La 7 ancora politica con Floris e il suo “DiMartedì”.

Giovedì 20 maggio invece ci saranno:

  • su Rai 1 il finale della fiction “Un passo dal cielo 6” (anche questa oltre al 20% medio);
  • su Rai 2 le inchieste flop (intorno all’1%) di “Anni 20”, sempre che non venga chiuso prima;
  • su Rai 3 la penultima puntata delle inchieste di “Amore criminale” con Veronica Pivetti;
  • su Canale5 una puntata del reality “L’Isola dei Famosi” con Ilary Blasi, Elettra Lamborghini, Iva Zanicchi e Tommaso Zorzi (intorno al 17%-18% di share);
  • su Italia 1 un film;
  • su Rete 4 e La 7 i talk politici “Dritto e Rovescio” e “Piazza Pulita”.

Insomma, sarà una settimana impegnativa e con il commento scelto per questa edizione dell’Eurovision Song Contest (qui tutti i dettagli per quanto riguarda Rai 1 e Rai 4), non c’è da stare sereni sul fronte degli ascolti.

Commenta questa notizia...