Eurovision 2021: ecco il calendario completo delle prove


A quattro settimane dalla partenza dell‘Eurovision Song Contest 2021, è stato finalmente rilasciato il calendario delle prove. Un ulteriore segnale, questo, del fatto che il concorso sta davvero tornando, e che lo vedremo all’Ahoy Arena di Rotterdam dal 18 al 22 maggio.

Eurovision 2021 Palco | Credits: EBU / Stijn Smulders

Di seguito l’intera programmazione delle prove e in generale delle due settimane più importanti del concorso. Diversamente da quanto accaduto varie volte negli ultimi anni, questa volta non ci sarà bisogno di adattarsi a fusi orari di vario genere: quello di Rotterdam è lo stesso rispetto all’Italia.

Ricordiamo che le conferenze stampa, per le prime sessioni, si terranno a un’ora e 55 minuti di distanza dall’inizio delle prove stesse, tempo che scende a un’ora e 15 minuti con le seconde. L’ordine che si segue, per le semifinali, è quello di esibizione; per le finaliste automatiche è invece casuale.

Ricordiamo anche che l’Australia è inserita in calendario, ma si esibirà, come è noto, da remoto per l’impossibilità di viaggiare da parte di Montaigne, sottoposta a restrizioni come tutti gli australiani. I tre ‘takes’ che sono stati registrati sono stati utilizzati per scegliere quale utilizzare. Parimenti, Montaigne parteciperà da remoto anche alle conferenze stampa e manterrà tutti gli stessi diritti degli altri artisti presenti fisicamente nei Paesi Bassi.

Calendario Eurovision Song Contest 2021: dalle prove alla finale

SABATO 8 MAGGIO – 7 Paesi della prima semifinale (prima prova)

  • 10:00-10:30 Lituania
  • 10:40-11:10 Slovenia
  • 11:20-11:50 Russia
  • 12:00-12:30 Svezia
  • Pausa pranzo
  • 13:40-14:10 Australia
  • 14:20-14:50 Macedonia del Nord
  • 15:00-15:30 Irlanda

DOMENICA 9 MAGGIO – 9 Paesi della prima semifinale (prima prova)

  • 10:00-10:30 Cipro
  • 10:40-11:10 Norvegia
  • 11:20-11:50 Croazia
  • 12:00-12:30 Belgio
  • Pausa pranzo
  • 13:40-14:10 Israele
  • 14:20-14:50 Romania
  • 15:00-15:30 Azerbaigian
  • Pausa
  • 16:00-16:30 Ucraina
  • 16:40-17:10 Malta

LUNEDÌ 10 MAGGIO – 9 Paesi della seconda semifinale (prima prova)

  • 10:00-10:30 San Marino
  • 10:40-11:10 Estonia
  • 11:20-11:50 Repubblica Ceca
  • 12:00-12:30 Grecia
  • Pausa pranzo
  • 13:40-14:10 Austria
  • 14:20-14:50 Polonia
  • 15:00-15:30 Moldavia
  • Pausa
  • 16:00-16:30 Islanda
  • 16:40-17:10 Serbia

MARTEDÌ 11 MAGGIO – 8 Paesi della seconda semifinale (prima prova)

  • 10:00-10:30 Georgia
  • 10:40-11:10 Albania
  • 11:20-11:50 Portogallo
  • 12:00-12:30 Bulgaria
  • Pausa pranzo
  • 13:40-14:10 Finlandia
  • 14:20-14:50 Lettonia
  • 15:00-15:30 Svizzera
  • 15:40-16:10 Danimarca

MERCOLEDÌ 12 MAGGIO – 15 Paesi della prima semifinale (seconda prova)

  • 10:00-10:20 Lituania
  • 10:25-10:45 Slovenia
  • 10:50-11:10 Russia
  • 11:15-11:35 Svezia
  • 11:40-12:00 Australia
  • Pausa pranzo
  • 13:05-13:25 Macedonia del Nord
  • 13:30-13:50 Irlanda
  • 13:55-14:15 Cipro
  • 14:20-14:40 Norvegia
  • 14:45-15:05 Croazia
  • Pausa
  • 15:35-15:55 Belgio
  • 16:00-16:20 Israele
  • 16:25-16:45 Romania
  • 16:50-17:10 Azerbaigian
  • 17:15-17:35 Ucraina

GIOVEDÌ 13 MAGGIO – 1 Paese della prima semifinale, 9 della seconda (seconda prova), Big 5 + Paese ospitante (prima prova)

  • 10:00-10:20 Malta
  • 10:25-10:45 San Marino
  • 10:50-11:10 Estonia
  • 11:15-11:35 Repubblica Ceca
  • 11:40-12:00 Grecia
  • Pausa pranzo
  • 13:05-13:25 Austria
  • 13:30-13:50 Polonia
  • 13:55-14:15 Moldavia
  • 14:20-14:40 Islanda
  • 14:45-15:05 Serbia
  • Pausa
  • 15:35-16:05 Italia
  • 16:15-16:45 Germania
  • 16:55-17:25 Paesi Bassi
  • 17:35-18:05 Francia
  • 18:15-18:45 Regno Unito
  • 18:55-19:25 Spagna

VENERDÌ 14 MAGGIO – 8 Paesi della seconda semifinale (seconda prova)

  • 10:00-10:20 Georgia
  • 10:25-10:45 Albania
  • 10:50-11:10 Portogallo
  • 11:15-11:35 Bulgaria
  • 11:40-12:00 Finlandia
  • Pausa pranzo
  • 13:05-13:25 Lettonia
  • 13:30-13:50 Svizzera
  • 13:55-14:15 Danimarca

SABATO 15 MAGGIO – Big 5 + Paese ospitante (seconda prova)

  • 10:30-10:50 Italia
  • 10:55-11:15 Germania
  • 11:20-11:40 Paesi Bassi
  • 11:45-12:05 Francia
  • 12:10-12:30 Regno Unito
  • 12:35-12:55 Spagna

DOMENICA 16 MAGGIO – Ahoy Arena chiusa. Turquoise Carpet.

LUNEDÌ 17 MAGGIO

  • 15:00-17:10 Prima semifinale, Dress Rehearsal 1 (+ esibizioni di Italia, Germania e Paesi Bassi)
  • 21:00-23:10 Prima semifinale, Dress Rehearsal 2 (Jury Semifinal 1 + esibizioni fuori gara di Italia, Germania e Paesi Bassi. Votano le giurie)

MARTEDÌ 18 MAGGIO

  • 15:00-17:10 Prima semifinale, Dress Rehearsal 3 (+ esibizioni di Italia, Germania e Spagna)
  • 21:00-23:10 Prima semifinale Eurovision Song Contest 2021 (+ esibizioni fuori gara di Italia, Germania e Paesi Bassi tratte dalla sera precedente. Televota mezza Europa, tra cui l’Italia. Diretta su Rai4)
  • 23:40-00:25 Conferenza stampa dei primi 10 finalisti + sorteggio delle metà in finale

MERCOLEDÌ 19 MAGGIO

  • 15:00-17:10 Seconda semifinale, Dress Rehearsal 1 (+ esibizioni di Francia, Spagna e Regno Unito)
  • 18:00-18:45 Conferenza stampa dei presentatori: Chantal Janzen, Jan Smit, Edsilia Rombley e NikkieTutorials
  • 21:00-23:10 Seconda semifinale, Dress Rehearsal 2 (Jury Semifinal 2 + esibizioni fuori gara di Francia, Spagna e Regno Unito. Votano le giurie)

GIOVEDÌ 20 MAGGIO

  • 15:00-17:10 Seconda semifinale, Dress Rehearsal 3 (+ esibizioni di Francia, Spagna e Regno Unito)
  • 18:00-18:45 Conferenza stampa EBU e NOS-NPO-AVROTROS (le televisioni ospitanti)
  • 21:00-23:10 Seconda semifinale Eurovision Song Contest 2021 (+ esibizioni fuori gara di Francia, Spagna e Regno Unito unito tratte dalla sera precedente. Televota mezza Europa)
  • 23:40-00:25 Conferenza stampa dei secondi 10 finalisti + sorteggio delle metà in finale. A seguire, nella notte, rilascio dell’ordine di esibizione.

VENERDÌ 21 MAGGIO

  • 09:30-11:00 Prove dell’apertura della finale, vale a dire della Flag Parade, la parata delle bandiere
  • 13:00-16:40 Finale, Dress Rehearsal 1
  • 21:00-00:40 Finale, Dress Rehearsal 2 (Jury Final. Votano le giurie)

SABATO 22 MAGGIO

  • 13:30-17:10 Finale, Dress Rehearsal 3
  • 21:00-00:40 Finale Eurovision Song Contest 2021 (Televota tutta l’Europa, tra cui l’Italia. Diretta su Rai1)
  • 01:00-01:45 Conferenza stampa del Paese vincitore

Ricordiamo che, come accaduto in passato, è possibile che, dietro accordo tra i Paesi interessati, vi possano essere degli scambi all’interno della scaletta delle prove. Qualora ciò accadesse, non mancheremo di aggiornare il presente calendario.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e Facebook o nella nuova community dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Eurovision Inside

4 Risposte

  1. Ale ha detto:

    Il calendario è scritto in modo errato, il 17 maggio (lunedì) avete scritto che c’è la semifinale e anche il 18 maggio avete scritto prima semifinale

    • Federico Rossini ha detto:

      Il calendario è corretto: si parla di Dress Rehearsal, che è la prova che si svolge la sera prima e che vale come voto delle giurie. Idem per seconda semifinale e finale.

  2. Terry ha detto:

    Ma l’Italia non vota nella prima semifinale…dai raga, ci confondere cosí!!! Uff ;)

Commenta questa notizia...