Eurovision 2021: ecco la scaletta della prima giornata di prove

Finalmente si comincia. L’Eurovision Song Contest 2021 vede iniziare la sua routine storica, che parte dalle prove e, nel giro di due settimane, arriva fino alla finale. Si esibiranno quest’oggi sette dei Paesi in gara nella semifinale che aprirà l’Ahoy Arena, quella del 18 maggio.

Credits: Stijn Smulders / EBU

Di seguito il calendario delle prove odierne:

SABATO 8 MAGGIO – 7 Paesi della prima semifinale (prima prova)

  • 10:00-10:30 Lituania – The Roop – Discoteque
  • 10:40-11:10 Slovenia – Ana Soklic – Amen
  • 11:20-11:50 Russia – Manizha – Russian Woman
  • 12:00-12:30 Svezia – Tusse – Voices
  • Pausa pranzo
  • 13:40-14:10 Australia – Montaigne – Technicolour*
  • 14:20-14:50 Macedonia del Nord – Vasil – Here I stand
  • 15:00-15:30 Irlanda – Lesley Roy – Maps

*Montaigne non è a Rotterdam, ma in Australia, poiché è rimasta bloccata in patria dalle decisioni della SBS e dalla particolarmente stringente politica aussie in materia di Covid-19. Mantiene comunque gli stessi diritti degli altri 38 artisti al via. In gara resterà tramite la registrazione live-on-tape prodotta proprio per questo tipo di evenienza.

Qui, invece, il susseguirsi dei Paesi di fronte alla stampa eurovisiva:

  • 11:55-12:15 Lituania
  • 12:35-12:55 Slovenia
  • 13:15-13:35 Russia
  • 13:55-14:15 Svezia
  • Pausa pranzo
  • 15:35-15:55 Australia
  • 16:15-16:35 Macedonia del Nord
  • 16:55-17:15 Irlanda

Ogni Paese avrà diritto, durante il proprio turno di prove, a tre “take”, che corrispondono ad altrettante volte in cui gli artisti eseguiranno la propria canzone, perfezionando ogni volta gli aspetti legati a inquadrature, posizionamenti, coreografie e chi più ne ha più ne metta.

Queste prove saranno rigorosamente a porte chiuse (ed è una procedura ormai consolidata, che non ha nulla a che vedere con questioni pandemiche), e di esse verrà prodotto soltanto un video di breve durata, che verrà caricato sul canale ufficiale YouTube dell’Eurovision. Questa procedura vale, invariabilmente, per tutti i Paesi in gara.

Di seguito i link utili per poter seguire al meglio l’andamento delle prove, dal primo all’ultimo giorno e in costante aggiornamento a seconda delle situazioni che potrebbero verificarsi nelle singole giornate.

Commenta questa notizia...