Eurovision 2021: i Måneskin sono arrivati a Rotterdam


Ci sono anche loro, ora, a Rotterdam. I Måneskin sono arrivati in quella che, fino al 22 maggio, sarà la capitale della musica con l’Eurovision 2021. Da Grand Prix, la definizione degli Anni ’50 e ’60, all’attuale Song Contest, la storia vede ora anche il gruppo romano cimentarsi nel ruolo di portacolori dell’Italia.

Il post dell’arrivo, documentato peraltro con una serie di storie Instagram, ha raccolto già una grandissima popolarità: sono alti i numeri su Facebook e Twitter, ma questi semplicemente impallidiscono di fronte a ciò che si può vedere sul citato Instagram, dove in poco tempo i “mi piace” hanno sfondato quota 100.000.

Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio sono attesi non solo dalla finale del 22 maggio, dove canteranno “Zitti e buoni“, la canzone vincitrice del Festival di Sanremo, ma anche da tutta una serie di prove, a partire da giovedì. Due sessioni all’Ahoy Arena, poi la cerimonia di apertura, infine la settimana che tutti aspettavano, in Europa, dal 18 maggio 2019.

Numerosi gli auguri degli artisti che sono giunti, in forma di semplice mi piace o, come nel caso dei Cugini di Campagna su Facebook, per via scritta. C’è grande attesa per la band di Roma, attualmente al quarto posto secondo le scommesse e sempre rimasta a galla nonostante le mille fluttuazioni in alto e in basso derivate dalle prove.

Già protagonisti di due preparty, i Måneskin avranno l’opportunità di vivere un’esperienza che soltanto a due gruppi, nel passato, era stata concessa: i Ricchi e Poveri nel 1978 e i Matia Bazar nel 1979 (Il Volo, 2015, non rientrano nel conteggio in quanto trio vocale).

L’Italia ha nel carniere due vittorie, tre secondi e cinque terzi posti. L’ultimo risultato è proprio una piazza d’onore, conquistata da Mahmood con “Soldi” a Tel Aviv, che nel 2019 è arrivata a 472 punti, record italiano di sempre e con appena 26 punti in meno rispetto a Duncan Laurence con la sua “Arcade“. Il 5 maggio 1990 l’ultima vittoria, con Toto Cutugno e la sua “Insieme: 1992” a Zagabria.

IL CALENDARIO DELLE PROVE DELL’ITALIA


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e Facebook o nella nuova community dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Eurovision Inside

Commenta questa notizia...