Eurovision 2021: l’Eurovision Song Contest insieme al WWF per salvare la natura


Il WWF (World Wide Fund for Nature), la più grande organizzazione mondiale per la conservazione di natura, habitat e specie in pericolo collabora con l’Eurovision Song Contest per la salute del pianeta.

A permettere questa partecipazione è stato nientemeno che Armin van Buuren, DJ olandese di fama mondiale e ambasciatore del WWF, accendendo di verde le famose luci del ponte Erasmus di Rotterdam sabato 15 maggio durante l’evento speciale trasmesso in streaming sul virtual village dell’Eurovision.

Ponte Erasmus

Ponte Erasmus di Rotterdam con le luci verdi, 15 maggio 2021

Un aiuto importante è arrivato anche da Martin Österdahl, supervisore esecutivo dell’Eurovision Song Contest, Kirsten Schuijt amministratore delegato del WWF dell’Olanda e Bert Wijbenga, il vice sindaco di Rotterdam, che hanno firmato la petizione globale #VoiceForThePlanet invitando ovviamente tutti a farlo.

La Petizione Globale e la TikTok Challenge

L’obiettivo di questa petizione globale è di raccogliere un “milione di voci” sul sito creato appositamente per l’occasione, ovvero voicefortheplanet.eu.

Questa dimostrazione di sostegno per salvare il nostro pianeta sarà presentata ai leader mondiali alla Convenzione delle Nazioni Unite sulla biodiversità nell’ottobre di quest’anno e anche alla Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici a novembre.

Attraverso TikTok poi, Armin van Buuren, con l’aiuto di Niek Roozen, attore e influencer olandese, invita gli spettatori a cantare, ballare o duettare il suo branoMillion Voicesper partecipare alla sfida #VoiceForThePlanet.

Le dichiarazioni di Armin van Buuren, Martin Österdahl e Marco Lambertini

Queste le parole del DJ:

Quando penso alla voce del nostro pianeta, penso a Sir David Attenborough [divulgatore scientifico e naturalista britannico, ndr]. Mi ha ispirato molto nel corso degli anni, aiutandomi a vedere quanto sia preziosa la vita sulla terra e che dovremmo fare tutto ciò che è nelle nostre possibilità per salvarla. E credo che tutti abbiamo quella possibilità.

Finché siamo uniti, siamo in grado di ispirare il cambiamento e fare la differenza. Ecco perché chiedo a tutti i miei fan di firmare la petizione globale #VoiceForThePlanet e di far sentire la loro voce.

Martin Österdahl, supervisore esecutivo dell’Eurovision Song Contest, ha aggiunto:

Siamo davvero entusiasti di collaborare con il WWF quest’anno e di supportare la loro campagna Voice for the Planet. L’Eurovision Song Contest si serve della voce umana per unire il mondo e sappiamo che i milioni di fan che lo guarderanno vorranno alzare la voce per sostenere un futuro sostenibile.

Marco Lambertini, direttore generale del WWF International, ha concluso dicendo:

Abbiamo visto come la pandemia ci ha costretti a dividerci in tanti modi, eppure qui c’è un grande esempio di persone che si riuniscono, grazie alla musica. Dobbiamo unirci e alzare più voci possibili anche per il Pianeta. Un pianeta che è in crisi a causa delle nostre attività insostenibili.

Un pianeta dalla cui salute dipende la salute di tutti noi. Unire le nostre voci in un unico coro per parlare in difesa della natura oggi è più importante che mai, e solo se ci prenderemo cura dell’unico pianeta da cui tutti dipendiamo, potremo prevenire le possibili future pandemie. L’Eurovision è simbolo di speranza: faremo sentire la nostra voce e i leader mondiali dovranno ascoltarla.

Una bella iniziativa in difesa del nostro pianeta e legata all’evento musicale più seguito al mondo che ci fa piacere segnalare.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su TwitterFacebook e Instagram o nella nuova community dedicata all’Eurovision.

Eurovision Inside Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...