Eurovision 2021: ecco i dieci paesi qualificati dopo la seconda semifinale


Va in archivio anche la seconda semifinale della 65° edizione dell’Eurovision Song Contest. Una serata come sempre di grande spettacolo con ancora qualche piccolo inconveniente tecnico come il cameramen che entra in campo coprendo la lettone Samanta Tina durante la sua esibizione.

qualificati seconda semifinale esc 21

Andiamo a riepilogare i dieci paesi che si sono qualificati alla finalissima di sabato prossimo. L’annuncio dei finalisti, come da tradizione, non è stato fatto seguendo la classifica della serata, che scopriremo al termine della rassegna eurovisiva, ma in ordine casuale. Oltre alle giurie e al pubblico dei 17 paesi coinvolti nella gara di stasera hanno votato le loro controparti di Francia, Spagna e Regno Unito.

Qualificati seconda semifinale Eurovision 2021

  • Albania – Anxhela Persisteri – “Karma”
  • Serbia – Hurricane – “Loco Loco”
  • Bulgaria – Victoria – “Growing Up Is Getting Old”
  • Moldavia – Natalia Gordienko – “Sugar”
  • Portogallo – The Black Mamba – “Love Is On My Side”
  • Islanda – Daði og Gagnamagnið – “10 Years” (*)
  • San Marino – Senhit – “Adrenalina”
  • Svizzera – Gjon’s Tears – “Tout l’Univers”
  • Grecia – Stefania – “Last Dance”
  • Finlandia – Blind Channel – “Dark Side”

(*) – in gara con il filmato delle prove a causa della positività di un membro della band

Paesi eliminati dall’Eurovision 2021

  • Estonia – Uku Suviste – “The Lucky One”
  • Repubblica Ceca – Benny Cristo – “Omaga”
  • Austria – Vincent Bueno – “Amen”
  • Polonia – RAFAŁ – “The Ride”
  • Georgia – Tornike Kipiani – “You”
  • Lettonia – Samanta Tina – “The Moon Is Rising”
  • Danimarca – Fyr & Flamme – “Øve Os På Hinanden”

I qualificati di stasera raggiungono nella finale di sabato i Big5 (Italia, Francia, Germania, Spagna e Regno Unito), il paese ospitante (Paesi Bassi) e i 10 finalisti determinati martedì: Norvegia, Israele, Russia, Azerbaigian, Malta, Lituania, Cipro, Svezia, Belgio e Ucraina.

Supera le semifinali dopo 4 anni (nel 2018 era finalista di diritto) il Portogallo, per la prima volta in gara con un brano totalmente in inglese mentre San Marino raggiunge la 3° finale della sua storia dopo 2014 e 2019. Continua la striscia negativa di Georgia, Lettonia e Polonia assenti all’atto finale rispettivamente dal 2016 (le prime due) e 2017.

Al momento i 10 artisti qualificati sono impegnati nella consueta conferenza stampa e, soprattutto, nell’estrazione della metà in cui si esibiranno sabato sera, di cui vi aggiornermo tra pochi minuti.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su TwitterFacebook e Instagram o nella nuova community dedicata all’Eurovision.

Eurovision Inside Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...