Eurovision 2021, la prova giurie della finale con i Måneskin: il liveblogging


Report Live da Rotterdam | Il nostro inviato Antonio Scordino è in questo momento nel press center all’interno dell’Ahoy Arena di Rotterdam per seguire la jury rehearsal della finale dell’Eurovision 2021, in onda domani (22 maggio) dalle 20.30 su Rai1.

La “prova delle prove” poiché stasera le giurie di qualità avranno il compito di comporre le loro classifiche riguardanti le nazioni arrivate all’ultimo atto e influire sul 50% del risultato complessivo. Sono in gara anche i Måneskin che si esibiranno in posizione numero #24.

Anche la giuria italiana è chiamata a votare, ma i nomi dei giurati saranno rivelati solo domani.

Eurovision 2021 - Finale - Jury Rehearsal

Vi ricordiamo che, purtroppo, non è possibile assistere alla prova destinata alle giurie, in tv o in streaming online, poiché per regolamento è vietata qualsiasi ripresa delle esibizioni.

Questa la scaletta della finale:

  1. Cipro – Elena Tsagrinou – El diablo
  2. Albania – Anxhela Peristeri – Karma
  3. Israele – Eden Alene – Set me free
  4. Belgio – Hooverphonic – The wrong place
  5. Russia – Manizha – Russian woman
  6. Malta – Destiny – Je me casse
  7. Portogallo – The Black Mamba – Love is on my side
  8. Serbia – Hurricane – Loco loco
  9. Regno Unito – James Newman – Embers
  10. Grecia – Stefania – Last dance
  11. Svizzera – Gjon’s Tears – Tout l’univers
  12. Islanda – Daði og Gagnamagnið – 10 years
  13. Spagna – Blas Cantó – Voy a quedarme
  14. Moldavia – Natalia Gordienko – Sugar
  15. Germania – Jendrik – I don’t feel hate
  16. Finlandia – Blind Channel – Dark side
  17. Bulgaria – Victoria – Growing up is getting old
  18. Lituania – The Roop – Discoteque
  19. Ucraina – Go_A – Shum
  20. Francia – Barbara Pravi – Voilà
  21. Azerbaigian – Efendi – Mata Hari
  22. Norvegia – TIX – Fallen angel
  23. Paesi Bassi – Jeangu Macrooy – Birth of a new age
  24. Italia – Måneskin – Zitti e buoni
  25. Svezia – Tusse – Voices
  26. San Marino – Senhit feat. Flo Rida – Adrenalina

Eurovision 2021: il liveblogging del jury show della finale

21:03 Si parte subito con la grande parata che vede tutti i 26 cantanti finalisti sfilare sul palco, uno ad uno. Ad accompagnare gli artisti una versione remixata di “Venus” dei Shocking Blue cantata dai presentatori Chantal Janzen, Edsilia Rombley e Jan Smit.

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Cipro

© Andres Putting

01. CIPRO – Elena Tsagrinou – El diablo

21:10 Opening efficace per l’artista di origine greca che, nonostante non dimostri eccellenza vocale e solidità nelle strofe, risulta fortemente di impatto sia nella coreografia che nel risultato televisivo finale. Confermata l’ottima prestazione delle semifinali e dunque nessuna sorpresa; ma neanche in senso positivo. Il déjà vu musicale è alto e questo penalizzerà l’entry, sicuramente lato giurie. Ci aspettiamo tuttavia un buon posizionamento finale per Elena Tsagrinou.

Previsione posizionamento finale: tra 8 e 11

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Albania

© Thomas Hanses

02. ALBANIA – Anxhela Peristeri – Karma

21:14 Forte presenza scenica e grande efficacia vocale per l’artista albanese, aiutata da un pezzo in lingua che ne favorisce una peculiarità riconoscibile, ma tuttavia non memorabile. L’assenza di grandi effetti visual e di realtà aumentata, propri di tutta la competition di quest’anno, ne depotenzia sicuramente le chance. Risultato finale gradevole, ma non vediamo elementi distintivi che possano permettere Anxhela Peristeri di passare alla parte “sinistra” del tabellone finale.

Previsione: tra 16 e 21

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Israele

© Andres Putting

03. ISRAELE – Eden Alene – Set me free

21:18 Premio potenza coreografica per Israele, che conferma la grande forza performativa delle semifinali anche se, a differenza delle precedenti prove, si fanno notare molte sbavature vocali. Non possiamo esimerci dal pensare che, nonostante la prova tutto sommato buona, Eden Alene possa essere penalizzata almeno parzialmente dalla difficile situazione geopolitica in corso. Gli acuti alla “Ariana Grande” sul finale e la freschezza del pezzo ne consacrano una gradibilità alta, anche se non immaginiamo le giurie strapparsi i capelli.

Previsione: tra 9 e 14

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Belgio

© Andres Putting

04. BELGIO – Hooverphonic – The wrong place

21:22 Buona prestazione per gli Hooverphonic, che con eleganza e professionalità ripresentano la loro “The wrong place”. Nonostante siano facilitati dall’essere conosciuti dal grande pubblico internazionale, troviamo il pezzo solo parzialmente eurovisivo e pensiamo che la buona prestazione questa sera possa consentirne un posizionamento discreto grazie solo alle giurie. Fuori dalla top 10 in ogni caso.

Previsione: tra 12 e 17

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Russia

© Andres Putting

05. RUSSIA – Manizha – Russian woman

21:26 La performance dal vivo della Russia, sia durante le prove pomeridiane che nella serata finale con le giurie, continua a mettere i brividi per la forza e il coraggio del messaggio, grazie anche al vigore della presenza scenica di Manizha. Difficilmente riuscirà ad essere efficace al grande pubblico, paesi satelliti del gigante russo a parte. Tuttavia uno staging sorprendente e l’attualità delle scelte comunicative dell’artista potranno fare meglio di quanto previsto dai bookmakers, anche grazie alla prova di stasera. Forse Top10.

Previsione: tra 8 e 13

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Malta

© Andres Putting

06. MALTA – Destiny – Je me casse

21:30 Anche questa sera Destiny offre una prova paragonabile ai precedenti successi, molto efficace scenicamente. Pezzo originale, eurovisivo e facilmente apprezzabile dal grande pubblico. Siamo tuttavia sicuri che anche i giurati apprezzeranno la produzione e lo sforzo artistico della piccola repubblica maltese. Non vediamo difficoltà nell’ottenere un posizionamento molto alto, anche la potenziale vittoria.

Previsione: tra 1 e 4

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Portogallo

© Andres Putting

07. PORTOGALLO – The Black Mamba – Love is on my side

21:34 Primo pezzo in inglese nella loro storia eurovisiva e successo sicuro per il Portogallo, che con i The Black Mamba offre una performance di indubbio appeal per un pubblico dai gusti più sofisticati e senza dubbio per il finale di stasera con le giurie. Il frontman è impeccabile vocalmente, con un timbro particolarissimo, questo si aggiunge all’atmosfera sognante dello staging che possono regalare al paese una solida top 10.

Previsione: tra 5 e 10

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Serbia

© Andres Putting

08. SERBIA – Hurricane – Loco loco

21:38 Nonostante lo scarso coordinamento coreografico e le limitazioni “canore” legate alla presenza poderosa di cori pre-registrati, le Hurricane hanno una presenza scenica di altissimo impatto e confermano un buon effetto finale, in particolare nella resa televisiva. Ipotizziamo uno scarso interesse da parte delle giurie, mentre un appeal medio nel televoto finale. Per il livello qualitativo di questa entry, issarsi nel lato sinistro del tabellone potrebbe essere un buon risultato, ma non riteniamo possa accadere.

Previsione: tra 15 e 20

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Regno Unito

© Thomas Hanses

09. REGNO UNITO – James Newman – Embers

21:45 La storia del Regno Unito al contest sembra non destinata a tornare a risultati floridi. Il pezzo è un fresco e godibile pop, ma la performance canora di James Newman è molto scarsa, l’intonazione risulta calante per l’intera durata del brano. Staging anonimo per un risultato che non vediamo diverso tra valutazioni tecniche e popolari.

Previsione: tra 20 e 26

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Grecia

© Thomas Hanses

10. GRECIA – Stefania – Last dance

21:49 Una vera e propria occasione mancata per Stefanìa. Un pezzo che, con le giuste scelte scenografiche e coreografiche, avrebbe potuto ambire ad un risultato eccellente, ma paga la scelta di effetti green screen assolutamente inadeguati, e il ricorso alla realtà aumentata che però risulta data e abbastanza slegata dall’aspetto musicale. Siamo sicuri che le giurie ne penalizzeranno le scelte artistiche.

Previsione: tra 13 e 19

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Svizzera

© Andres Putting

11. SVIZZERA – Gjon’s Tears – Tout l’univers

21:53 Anche nella jury rehearsal di stasera Gjon’s Tears conferma grandissime doti vocali, nonostante dei cambiamenti melodici sul finale, mai ascoltati prima, che destabilizzano e sembrano eseguiti non alla perfezione. Staging molto emozionante, che risulta anche efficace nonostante la coreografia non totalmente azzeccata. Il pezzo adatto a fare incetta di voti dalle giurie di tutta Europa, per il livello di produzione e la performance sofisticata ed elegante.

Previsione: tra 2 e 5

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Islanda

© Andres Putting

12. ISLANDA – Daði og Gagnamagnið – 10 years

21:57 Pochi i commenti da aggiungere sul gruppo islandese, dato che la positività al Covid di non uno, ma ben due membri, ha costretto l’EBU a mandare in onda la registrazione delle prove effettuata all’Ahoy Arena la scorsa settimana, e che abbiamo quindi già visto in semifinale. Nonostante la resa televisiva sia la medesima degli altri partecipanti, temiamo che la ripetizione di una stessa performance non faccia bene alle scelte di voting di giurie e pubblico, generando un bias automatico. Un posizionamento per i Daði og Gagnamagnið che sarà sicuramente più basso di quello che avrebbe potuto essere senza questo incidente, un po’ come accaduto per Irama a Sanremo.

Posizione: tra 7 e 12

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Spagna

© Andres Putting

13. SPAGNA – Blas Cantó – Voy a quedarme

22:01 Ottima la performance vocale dell’interprete spagnolo, che ha scelto di coinvolgere il pubblico in arena attraverso l’accensione delle luci dei cellulari per creare più atmosfera sulla ballad che presenta stasera. Nonostante il livello della performance di Blas Cantó sia più che adeguato alla competizione, il pezzo risulta già sentito e poco interessante sia per il pubblico che, soprattutto, le giurie. Immaginiamo purtroppo un posizionamento in bottom 5, a far compagnia al Regno Unito.

Previsione: tra 20 e 26

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Moldavia

© Thomas Hanses

14. MOLDAVIA – Natalia Gordienko – Sugar

22:05 Pezzo dance molto eurovisivo che, molto probabilmente, è risultato “graziato” in semifinale dal televoto e passato sul filo di lana. La voce di Natalia Gordienko, in particolare nelle strofe, risulta molto debole, nonostante la lunghissima “nota” finale (in realtà un urlo non intonato) con il quale il paese si fregia già di aver stabilito un record nella storia del contest.

Previsione: tra 18 e 24

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Germania

© Andres Putting

15. GERMANIA – Jendrik – I don’t feel hate

22:09 Jendrik riesce, con stile e bravura da musical, a trasmettere in maniera convincente il suo pezzo, nonostante la coreografia sia impegnativa e molto curata. La proposta è divertente, ha un messaggio positivo e trasmette freschezza, tuttavia l’impatto non è grandissimo e il fattore memorabilità è molto basso, così come il probabile posizionamento finale.

Previsione: tra 20 e 26

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Finlandia

© Andres Putting

16. FINLANDIA – Blind Channel – Dark side

22:13 Performance energica e aggressiva per i Blind Channel che non sbagliano un colpo e portano a casa il primo boato della serata. Il paragone con i nostri portabandiera, per un pezzo dal tono rock e quindi estremamente raro nel contest, è presto fatto – tuttavia la mancanza di originalità e la ripetività dei riff rischia di non attrarre neanche il pubblico più eurock-visivo e sicuramente verrà ritenuto pleonastico dalle giurie. Buon posizionamento grazie all’apprezzamento alto del genere nel Nord Europa.

Previsione: tra 10 e 15

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Bulgaria

© Andres Putting

17. BULGARIA – Victoria – Growing up is getting old

22:20 Atmosfera on stage sognante, vocalità salda e precisa per Victoria, che aspira ad un buon risultato da top 10 se riuscirà a conquistare almeno parte del pubblico. Dalla performance di stasera per le giurie ci aspettiamo un’incetta di voti, date le scelte eleganti e le sonorità curate, confermate da una performance estremamente valida.

Previsione: tra 5 e 10

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Lituania

© Andres Putting

18. LITUANIA – The Roop – Discoteque

22:24 Non ci aspettavamo molte sorprese dai The Roop, che confermano nel dettaglio la performance già vista in semifinale e nelle varie prove. Il posizionamento nel running order, piuttosto intermedio, non facilita la memorabilità di questa esecuzione che potrebbe rimanere “schiacciata” tra due entry molto forti. Con un po’ di fortuna e una conferma nello show di sabato, potrebbero serenamente entrare tra le prime dieci.

Previsione: tra 7 e 12

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Ucraina

© Andres Putting

19. UCRAINA – Go_A – Shum

22:28 Potrebbe essere la grande sorpresa e rivelazione di questa finale. Un pezzo etnico e a tratti psichedelico, con uno staging coerente alle scelte artistiche e un crescendo molto di impatto. Durante le semifinali i Go_A hanno creato un movimento di influenza nei social che potrà influenzare fortemente il televoto, e allo stesso tempo confermarsi interessante e peculiare per le giurie che votano oggi. Ottima la prova di stasera.

Previsione: tra 2 e 6

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Francia

© Andres Putting

20. FRANCIA – Barbara Pravi – Voilà

22:32 Perfezione vocale, interpretazione eccellente e focalizzazione alta sugli aspetti musicali: tre ingredienti che rendono la Francia un competitor d’eccellenza e potenzialmente vincente in questa edizione del contest. Si ritrova, anche in questa finale per le giurie, una performance impeccabile da parte di Barbara Pravi. Non siamo sicuri di come risponderà il voto popolare, ma di certo le valutazioni tecniche saranno esplosive in tutti i panel.

Previsione: tra 1 e 3

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Azerbaijan

© Andres Putting

21. AZERBAIJAN – Efendi – Mata Hari

22:36 Efendi sotto tono sia nelle prove che nel finale delle giurie, dove aggiunge svariate imperfezioni vocali a un già poco convincente lavoro coreografico. Il brano dell’Azerbaijan, sebbene rappresenti in maniera peculiare le sonorità del paese, rimane sfortunatamente annacquato all’interno della categoria “happy pop” dove quest’anno trova competitor molto più interessanti come Israele e Malta. Posizionamento medio trainato probabilmente dal televoto di domani.

Previsione: tra 15 e 19

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Norvegia

© Andres Putting

22. NORVEGIA – TIX – Fallen angel

22:40 Un altro paese che potremo considerare filler – riempitivo – nel panel complessivo dei finalisti. Tix consegna una performance abbastanza standard e piatta, ma senza grosse sbavature, confermando anche una certa efficacia nelle singolari e bizzarre. Ci aspettiamo un risultato molto modesto da tutte le giurie e un posizionamento finale nella seconda parte della classifica.

Posizione: tra 17 e 22

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Paesi Bassi

© Thomas Hanses

23. PAESI BASSI – Jeangu Macrooy – Birth of a new age

22:45 Il paese ospitante sceglie una performance pulita e lineare, in linea con il sapore etnico e semplice del pezzo, con un piacevole crescendo di colori e di positività. Visual molto eloquenti e vocalità senza imprecisioni da parte di Jeangu Macrooy. Ci troviamo però di fronte a scelte musicali non di impatto per il pubblico generale che non permetteranno ai padroni di casa di classificarsi nella zona alta del ranking finale.

Previsione: tra 19 e 24

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Italia

© Andres Putting

24. ITALIA – Måneskin – Zitti e buoni

22:49 Ennesima prova perfetta per i nostri Måneskin: energica, coinvolgente e convicente. La sala stampa mostra un grande apprezzamento per i nostri rappresentanti che non ne sbagliano una. I bookmaker continuano ad essere positivi nei nostri confronti, ma non vogliamo essere presuntuosi: ci piazzeremo sicuramente in un’ottima posizione e nel frattempo incrociamo le dita. Intanto incassiamo una performance per le giurie solida e senza imperfezioni.

Previsione: tra 1 e 4

Qui la nostra diretta dalla sala stampa, per riascoltare l’audio dell’esibizione dei Måneskin (e non solo).

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - Svezia

© Andres Putting

25. SVEZIA – Tusse – Voices

22:53 Tusse mostra sicuramente una sicurezza maggiore rispetto alle prove delle semifinali, anche se i limiti vocali sono sempre presenti e molto evidenti. “Voices” raccoglie solo in parte l’interesse del pubblico e crediamo che anche il posizionamento a “tenaglia” tra due pezzi energici come Italia e San Marino non aiuterà il performer congo-svedese. Le giurie saranno, come spesso accade, gentili con la Svezia – per questo ci attendiamo una possibile quasi top 10.

Previsione: tra 9 e 14

Eurovision 2021 - Jury Show Finale - San Marino

© Thomas Hanses

26. SAN MARINO – Senhit feat. Flo Rida – Adrenalina

22:57 Chiusura incisiva e dinamica per questa jury final con San Marino che, per la prima volta nella sua storia, viene “fregiata” della possibilità di salutare il pubblico della kermesse con il posiziomanento finale in scaletta. Senhit e il suo staff sono riusciti a migliorare ulteriormente la sezione coreografica e il contributo del rapper statunitense Flo Rida da ancora più dinamismo alla performance.

Previsione: tra 6 e 11


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e Facebook o nella nuova community dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Eurovision Inside

3 Risposte

  1. Danilo ha detto:

    Le giurie, che molto spesso ci hanno penalizzato, lo faranno anche questa volta, privilegiando in assoluto la Francia, che si troverà in testa alla fine della prima parte. Confido molto nel televoto, dove la vedo più debole, soprattutto sarà interessante vedere dove si dirigeranno i voti del blocco nordico che, Islanda e Finlandia a parte, non esprime grandi cose quest’anno.
    Essendo presenti meno paesi ex sovietici ci saranno anche meno voti politici e questo è un bene. Si può profilare una situazione inedita di 3 paesi mediterranei, Francia, Italia e Malta, a contendersi la vittoria e i voti degli altri paesi, che solitamente invece fanno blocco fra loro.

  2. Emanuele Fabbri ha detto:

    Ucraina e Russia le due outsider. Sono convinto che i piazzamenti di Serbia e Portogallo saranno l’opposto. Ultimo posto conteso da Paesi Bassi, Spagna e Uk. La vittoria se la giocano la Francia, la Svizzera, Malta e l’Italia anche se abbiamo il vantaggio della posizione favorevole ma tutto dipende da cosa apprezzerà di più il televoto visto che Malta e Svezia saranno le due regine. Spero anche in San Marino per un piazzamento degno di nota

  3. Danilo ha detto:

    Sogno che, almeno per una volta, Italia e San Marino si scambino reciprocamente i 12 punti, come fanno regolarmente Grecia e Cipro, Romania e Moldavia (non questa volta). In bocca al lupo a entrambi!

Commenta questa notizia...