Eurovision 2022: l’Australia ci sarà. L’emittente SBS conferma la partecipazione


Nella giornata odierna l’emittente SBS ha confermato la presenza dell’Australia alla 66° edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà nel nostro paese dopo la vittoria dei Måneskin.

Si tratterà della 7° partecipazione assoluta all’evento dopo la prima storica apparizione nel 2015, quando il paese fu invitato dall’EBU in occasione della 60° edizione della rassegna sulla scia del grande interesse dimostrato in termini di pubblico.

Il paese è reduce dalla prima eliminazione in semifinale all’Eurovision Song Contest. Montaigne infatti ha concluso al 14° posto nella prima serata con la sua “Technicolour“, penalizzata anche dall’esibizione su “live-on-tape”. Infatti a causa delle restrizioni in vigore per la pandemia da Covid-19 l’artista non ha potuto raggiungere i Paesi Bassi lo scorso maggio.

Prima di questa delusione l’Australia ha anche sfiorato la vittoria nel 2016. In gara c’era Dami Im con “The Sound Of Silence” che chiuse seconda a soli 23 punti dal microfono di cristallo, andato a Jamala (Ucraina) con “1944”.

Non è escluso che l’artista di origine sud-coreana torni in gara all’Eurovision proprio il prossimo anno. In una recente intervista aveva infatti ribadito l’interesse, manifestato già nel 2020 e poi lasciato in stand-by causa pandemia, a prendere parte alla selezione nazionale per staccare il biglietto per la rassegna continentale.

Il suo è un nome che quindi già circola tra i possibili concorrenti della prossima edizione di “Eurovision – Australia Decides“, la finale nazionale che selezionerà l’entry eurovisiva della terra dei canguri: quella del 2022 sarà la terza edizione dopo quella del 2019 (vinta da Kate Miller-Heidke, 9° posto all’Eurovision) e quella del 2020, vinta da Montaigne (confermata poi per il 2021 ed eliminata in semifinale lo scorso maggio).

Con l’Australia sale a 13 il numero dei paesi che hanno confermato la presenza all’Eurovision Song Contest 2022.

Oltre all’Italia padrona di casa sono già ufficiali le partecipazioni di Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Israele, Norvegia, Paesi Bassi, San Marino, Serbia, Spagna, Svezia e Svizzera.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su TwitterFacebook e Instagram o nella nuova community dedicata all’Eurovision.

Eurovision Inside Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...