Eurovision 2022, Bertinoro si candida con Forlì e Cesena “a nome di tutta la Romagna”


I termini sono già scaduti nella giornata di ieri, ma alcune realtà stanno rendendo pubbliche soltanto ora le candidature per ospitare l’Eurovision Song Contest 2022 dopo la straordinaria vittoria dei Måneskin a Rotterdam.

L’ultima è quella presentata dalla Pro Loco di Bertinoro, in provincia di Forlì “a nome di tutta la Romagna”. Massimo Medri, portavoce della Pro Loco, scrive nella lettera inviata:

A Bertinoro farebbe capo il centro direzionale che troverebbe ospitalità nelle sale della rocca vescovile, cioè nel Centro Universitario. La valenza internazionale del centro, la sua grande esperienza nell’organizzare convegni di carattere mondiale ne fanno un centro direzionale perfetto, oltre che molto suggestivo

L’evento invece verrebbe ospitato al palazzetto dello sport di Forlì, che ha una capienza di 9.000 posti e un’altezza superiore a 18 metri. Si legge ancora nella lettera:

Il palazzetto ha comunque i requisiti richiesti dall’organizzatore cioè la Rai. Alla Rai infatti è stata indirizzata la missiva dopo aver letto scrupolosamente tutti i requisiti che una città o località deve possedere per potersi candidare. Per la sala stampa noi proponiamo il Carisport di Cesena.

La capienza è di 3.600 posti a sedere e può essere collegata con il palazzetto di Forlì con due maxischermi. Qui potrebbero essere ospitate anche le autorità. Per quanto riguarda invece la ricettività alberghiera, abbiamo la riviera romagnola, con i suoi 3.445 alberghi di ogni categoria.

Una sorta di manifestazione su tre locations diverse che ricorda quella presentata nel 1991 da Sanremo per la rassegna prima che la RAI decidesse di dirottare su Roma.

In questo caso però c’è la presenza di tre differenti comuni, nemmeno vicinissimi fra loro. Soprattutto, è la distanza fra la sala stampa e l’arena (18 chilometri) a rendere molto complicata l’accettazione di  questa candidatura, per come è organizzato l’evento attualmente (passerebbe molto tempo fra le prove e le conferenze stampa, perché bisogna spostarsi fra comuni).

La lettera si conclude citando il sindaco di Bertinoro, Gabriele Antonio Fratto:

Ne abbiamo parlato con il sindaco Gabriele Fratto che ci ha detto che ci appoggia, visto che è anche presidente della Provincia, anche questo ente ci appoggia.

Per quanto riguarda i soldi sono sicuro che la Regione, una volta assegnata a Bertinoro l’organizzazione, si farà carico di quanto di competenza.

Siamo dunque alla quinta candidatura resa nota in via ufficiale dopo quelle di TorinoPesaro e Bologna e Jesolo. E nelle prossime ore non è escluso vengano allo scoperto altre città che nei giorni scorsi hanno risposto al bando della RAI.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su TwitterFacebook e Instagram o nella nuova community dedicata all’Eurovision.

Eurovision Inside Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...