Città ospitante Eurovision 2022: ecco le 17 candidature ufficiali da Trieste in giù


Pubblicato dalla Rai l’elenco ufficiale delle città che hanno inviato la propria candidatura per ospitare l’Eurovision Song Contest 2022.

Sono diciassette le città che hanno risposto al bando chiuso ieri, da Roma a Milano, passando da Matera a Viterbo. Ecco l’elenco completo (in ordine alfabetico):

Grande dunque l’interesse da parte di città e comuni italiani, a volte anche con candidatura improbabili, ma rende l’idea di quanto ormai l’Eurovision Song Contest sia diventato un evento importante e dalle enormi potenzialità (non solo dal punto di vista mediatico, ma anche del ritorno economico grazie ai tanti turisti provenienti da ogni parte del mondo).

La nostra tv pubblica fa sapere che tutte le città che hanno presentato la candidatura “riceveranno un documento più dettagliato con i requisiti necessari per partecipare all’Eurovision 2022 e la scelta sarà fatta dalla Rai – in coordinamento con European Broadcasting Union – entro la fine di agosto”.

Dunque sarà un’estate molto calda su questo fronte e nelle prossime settimane conosceremo finalmente quale sarà la città che avrà l’onore e l’onere di ospitare l’evento musicale più seguito al mondo.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su TwitterFacebook e Instagram o nella nuova community dedicata all’Eurovision.

Eurovision Inside Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

10 Risposte

  1. Rosa ha detto:

    Vitto Roma perche merita di avere un grande evento come eurofestival

  2. LISA SOVERCHI ha detto:

    Trieste con la sua piazza più grande d’Europa affacciata sul mare ed un’ottima acustica, dove in passato anche manifestazione concerti di MTV riusciti strepitosi sarebbe perfetta!

  3. Emanuele ha detto:

    Spero tanto in Matera o Viterbo, due perle!

  4. Alejandro De Marzo ha detto:

    Comunque Roma pure potrebbe spuntarla (magari proprio per rifarsi l’immagine… )

  5. Danilo ha detto:

    Spero in Torino, che già venne ipotizzata qualche anno fa nel caso di vittoria di Gabbani. C’ è chi cerca un po’ di notorietà usando l’Eurovision e chi non ha capito proprio la grandiosità dell’evento che si è candidato a ospitare, scambiandolo per una sagra di paese …

  6. Giovanni ha detto:

    Per me è un bando inutile, la Rai ha già deciso da tempo che si farà tutto a Torino, è palesemente palese. Ma ne riparleremo a fine agosto.

  7. Sebastiano ha detto:

    La partita se la giocano Torino Bologna Roma

  8. Mirco ha detto:

    Milano tutta la vita! Pensate che bello sarebbe al Palazzo delle Scintille, con le inquadrature in esterna con i tre grattacieli di City Life (tra l’altro se non sbaglio “il curvo” negli ultimi giorni riproduceva con luci led la bandiera italiana, se è personalizzabile potrebbe essere usato in mille modi).

  9. Marco ha detto:

    La partita se la giocano Milano e Torino anche se non escluderei Bologna. Milano potrebbe avere il problema della disponibilità e del soffitto leggermente più basso rispetto ai parametri richiesti. Io voto Milano.

Commenta questa notizia...