Måneskin: “Teatro d’ira – Vol. I” doppio platino. Su Spotify sono tra i 20 più ascoltati al mondo


Nuova settimana, nuova certificazione per i Måneskin. Ormai, a ogni settimana, c’è qualcosa di nuovo da raccontare della band che ha vinto l’Eurovision Song Contest 2021 in rappresentanza dell’Italia con “Zitti e buoni” con 524 punti in quel dell’Ahoy di Rotterdam.

Credits: EBU / Andres Putting

Stavolta c’è il doppio disco di platino per l’album dal quale è estratta la canzone che ha vinto sia il Festival di Sanremo che la rassegna continentale, e cioè “Teatro d’ira – Vol. I”, dal quale arrivano anche “I wanna be your slave” e “Vent’anni“, entrambi di successo sia in Italia che all’estero.

Ma non finisce qui: proprio “I wanna be your slave”, nelle charts britanniche, appare destinata a piazzare risultati ancora più clamorosi di quelli già avuti, grazie alla comparsa del nuovo video ufficiale. Dal sito delle Official Charts, infatti, c’è addirittura la possibilità che possa inserirsi nel podio.

In particolare, il video del singolo è già arrivato a quota 13 milioni nel giro di poco meno di 72 ore, per una media di oltre quattro milioni di visualizzazioni ogni rotazione terrestre attorno al proprio asse (e qualcosa in più).

E ancora: i Måneskin sono ora i diciannovesimi artisti più ascoltati al mondo nelle rilevazioni sugli ascolti mensili di Spotify. E i dati della piattaforma svedese dicono che i dati più importanti arrivano dalle zone, in questo ordine, di Milano, Londra, Istanbul, Roma e San Paolo.

Senza contare la fama che è arrivata all’Est d’Europa, come si evince dai commenti su qualsiasi video di YouTube. Nel frattempo, la cover di “Beggin'” continua a rimanere al comando delle canzoni più ascoltate, con “I wanna be your slave” risalita nelle prime dieci posizioni.

Di seguito il novero attuale delle certificazioni raggiunte dal gruppo rock romano nella sua ancor giovane parabola artistica.

ALBUM

  • Il ballo della vita (2018) – Triplo platino
  • Teatro d’ira – Vol. I – Doppio platino
  • Chosen (2017, è in realtà un EP) – Platino

SINGOLI

Pur non essendo mai stati ufficialmente singoli, hanno raggiunto il disco d’oro anche “Recovery” e le cover di “Vengo dalla Luna” (Caparezza) e “Somebody told me” (The Killers).


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su TwitterFacebook e Instagram o nella nuova community dedicata all’Eurovision.

Eurovision Inside Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

2 Risposte

  1. Duilio ha detto:

    Le parole lontane è platino e non oro…

Commenta questa notizia...