Måneskin: ecco la versione di “I Wanna Be Your Slave” con Iggy Pop


Come già annunciato nei giorni scorsi dagli stessi Måneskin, è disponibile da questa notte su tutte le principali piattaforme di streaming la versione di “I Wanna Be Your Slave” in collaborazione con Iggy Pop, icona del rock-punk mondiale.

Il graffio della leggenda americana emerge fin da subito dato che è lui a cantare i primi versi del brano in questa rivistazione. Nessuna variazione nell’arrangiamento anche se la voce di Iggy Pop conferisce alla canzone un’aurea diversa, più votata alle atmosfere punk a cavallo tra gli anni ’70 e ’80, in una fantastica commistione di stile tra quattro ragazzi ventenni e un artista con più di 50 anni di carriera alle spalle.

Il riconoscimento del talento della band romana da parte di un pezzo di storia della musica non potrà che dare ulteriore slancio ad un brano che ha già raccolto numerosi riconoscimenti: disco d’argento nel Regno Unito, oro in Austria e Grecia e platino in Italia, Finlandia e Polonia.

A fare da “contorno” ci sono numeri streaming impressionanti: su Spotify il singolo viaggia spedito verso quota 255 milioni di ascolti, mentre il video ufficiale su YouTube ha già raggiunto 26  milioni di visualizzazioni.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su TwitterFacebook e Instagram o nella nuova community dedicata all’Eurovision.

Eurovision Inside Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...