Il ritorno degli ABBA: due singoli, un album e uno show virtuale


La loro fama cominciò con l’Eurovision Song Contest 1974: “Waterloo” fu il primo vero grande successo internazionale, di quelli cui seguì oltre un lustro di fama incontrastata in giro per il mondo.

Ora gli ABBA, quei quattro ragazzi svedesi che hanno rivoluzionato il mondo della musica del Paese, sono tornati. Ci sono voluti quasi quarant’anni, ma il momento è giunto.

Credits: Bailie Walsh

L’occasione è data dal rilascio di due nuovi singoli, “I Still Have Faith In You” e “Don’t Shut Me Down“, l’uno già disponibile su YouTube con video diretto da Shinola, l’altro al momento solo su Spotify. Prevista anche l’uscita dell’album “Voyage”, che conterrà queste due canzoni più altre otto.

Questa la lettera degli ABBA per celebrare il loro ritorno, rilasciata sotto forma di comunicato:

È da un po’ di tempo che non facevamo nuova musica insieme. Quasi 40 anni, per l’esattezza. Ci siamo presi uno stop nella primavera del 1982 e ora abbiamo deciso che è tempo di terminarlo. Dicono che sia sconsiderato aspettare più di 40 anni tra album, così abbiamo registrato un follow-up di “The Visitors”.

A dire il vero, la maggiore ispirazione per registrare di nuovo insieme nasce dal coinvolgimento nel creare i più strani e spettacolari concerti che possiate immaginare. Saremo in grado di sederci nella platea e guardare i nostri io digitali esibirsi nelle nostre canzoni su un palco in un’arena costruita su misura a Londra, la prossima settimana. Strano e meraviglioso!

Per quelli tra voi che ci hanno seguiti in un modo o nell’altro in questi decenni: grazie per averci aspettato. È tempo per l’inizio di un nuovo viaggio.

Lo chiamiamo semplicemente “Voyage” e stiamo davvero navigando in acque ignote. Con l’aiuto dei nostri io più giovani, viaggiamo nel futuro. Non è facile da spiegare, ma non è mai stato fatto prima.

Benny

È strano dire quale sia la cosa più gioiosa per me con questo progetto, se lo sia il coinvolgimento nel creare il concerto insieme a tutti o tornare insieme in studio dopo quarant’anni. Penso che sentire di nuovo cantare Frida e Agnetha sia difficile da battere. Quando verrete nell’arena avrete tutti noi quattro insieme con una gloriosa band di 10 membri. E anche se non in carne ed ossa, saremo lì, grazie al lavoro del team creativo e di ILM.

Anni-Frid

Quelle prime sessioni del 2018 furono puro divertimento e quando Benny chiamò e chiese se considerassi di poter cantare qualcos’altro non ci pensai due volte! E che canzoni!!

Il mio rispetto e il mio amore vanno a questi veri geni di autori, di eccezionale talento! È stata una gioia enorme lavorare con il gruppo di nuovo. Sono molto felice di quello che abbiamo fatto e spero che i nostri fan si sentano allo stesso modo.

Agnetha

Quando siamo tornati in studio non avevo idea di cosa aspettarmi, ma lo studio di registrazione di Benny è un posto davvero accogliente e sicuro e prima ancora di saperlo mi stavo già divertendo! Quasi non posso credere che, finalmente, è giunto il momento di condividere tutto questo con il mondo.

Bjorn

Loro sono davvero fantastici cantanti, sono stato totalmente sconvolto dal modo in cui hanno eseguito queste canzoni. Sono veri musicisti, non impressionati in alcun modo dal glamour delle popstar, ma è sempre un piacere essere creativi in uno studio di registrazione. Il progetto “Voyage” ha iniettato nuova vita dentro di noi in più di una maniera.

Quindi, ancora, grazie per l’attesa! Speriamo di vedervi nell’ABBA Arena e di aver infuso una buona fetta delle nostre anime in quegli avatar. Non è un’esagerazione dirlo: siamo tornati.

I riferimenti continui all’esperienza virtuale si rifanno a un concerto effettuato proprio in questa forma, con una band di 10 persone, che verrà messo in scena il 27 maggio 2022 a Londra, Queen Elizabeth Park, con biglietti in vendita da questo martedì 7. Il nuovo album, appunto “Voyage”, sarà disponibile nel mondo il prossimo 5 novembre.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su TwitterFacebook e Instagram o nella nuova community dedicata all’Eurovision.

Eurovision Inside Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...