I Måneskin si esibiranno al Global Citizen Live con artisti di livello internazionale

Sembra interminabile la scia di successi che sta investendo i Måneskin dopo la vittoria all’Eurovision Song Contest di quest’anno: un’ulteriore dimostrazione, se ce ne fosse ancora bisogno, dell’importanza a livello musicale, ma anche a livello culturale più ampio, dell’evento non sportivo più seguito al mondo.

Infatti, dopo aver appena ottenuto il doppio disco di platino in Italia per Beggin, la band romana ha annunciato che parteciperà al Global Citizen Live il prossimo 25 settembre.

I Måneskin trionfano all'Eurovision Song Contest 2021

I Måneskin trionfano all’Eurovision Song Contest 2021

Il Global Citizen Live

Il Global Citizen Live è un evento musicale annuale nato nel 2012 dal movimento Global Citizen, che lavora per combattere la povertà nel mondo. In particolare quest’anno lo show fa parte del piano di ripresa del 2021 per il mondo di Global Citizen che si incentra su cinque obiettivi chiave: porre fine al COVID-19 per tutti, porre fine alla crisi della fame, riprendere l’apprendimento per tutti, proteggere il pianeta e promuovere l’equità per tutti.

Il concerto di 24 ore è previsto per il prossimo 25 settembre a partire dalle 17:30 (orario di Londra, quindi 18:30 in Italia) su BBC One fino al giorno successivo e sarà trasmesso in streaming grazie ai partner ABC, ABC News Live, BBC, FX, iHeartRadio, Hulu, YouTube, Time e Twitter.

L’evento includerà spettacoli da tutti i continenti in città come Lagos, Londra, Los Angeles, New York, Parigi, Rio de Janeiro, Seoul e Sydney e ospiterà artisti di livello assoluto. Chissà quindi che sia la volta buona che la BBC cominci a prendere sul serio l’Eurovision vedendo gli ultimi vincitori salire sul palco assieme alle migliori star del pop internazionale.

I Måneskin a Londra

I Måneskin saranno in diretta dalla capitale inglese assieme ai Duran Duran, a Kylie Minogue, Nile Rodgers, agli Chic e a Rag’n’Bone Man. A New York saliranno sul palco i Coldplay, Billie Eilish, Camila Cabello, Jennifer Lopez, Lizzo, Cyndi Lauper e altri.

A Parigi, invece, ci saranno, tra gli altri, Ed Sheeran, Elton John, Doja Cat, DJ Snake, Black Eyed Peas. Direttamente da Los Angeles invece Stevie Wonder, Adam Lambert, Demi Lovato, H.E.R., One Republic, Ozuna e Lumineers.

Commenta questa notizia...