Eurovision 2022, l’Irlanda torna alla finale nazionale


Per l’Eurovision 2022 l’Irlanda ritornerà ad una selezione nazionale dopo sei anni di scelte interne, scelte che sono state quasi sempre fallimentari (una sola finale centrata, nel 2018, chiudendo al sedicesimo posto con Ryan O’Shaughnessy e la sua  Together”).

Questa continua serie di risultati deludenti ha spinto la televisione irlandese, anche a seguito delle critiche ricevute per il poco supporto del pubblico stesso, a rivedere i piani per l’Eurovision 2022, che si terrà proprio in Italia a seguito della vittoria del gruppo romano Måneskin.

Tramite un comunicato su RTÈ infatti, è stato rivelato che il Paese con il maggior numero di vittorie all’Eurovision selezionerà la propria canzone rappresentante attraverso una puntata speciale del Late Late Show, che andrà in onda prima del solito.

Il capo delegazione Michael Kealy aveva già accennato, quando l’Irlanda ha confermato la partecipazione, che probabilmente si sarebbe ritornati ad una finale nazionale. Una volta ufficializzato ciò, ha affermato:

Sono molto emozionato all’idea del ritorno di una selezione nazionale proprio al celebre Late Late Show, anche per dare al pubblico possibilità di scelta circa il nostro prossimo rappresentante in Italia.

Ogni anno l’Eurovision diventa sempre più grande e competitivo e data l’enorme esposizione mediatica del vincitore, voglio sperare che quest’anno potremo attirare compositori ed autori di altissimo calibro.

La stessa Lesley Roy quest’anno ha esteso la sua fanbase, nonostante l’ultimo posto in semifinale, e ad oggi è impegnata in un tour in Irlanda e nel Regno Unito.

Grande fermento anche da parte del quarantottenne Ryan Tubridy, volto noto dell’Irlanda e conduttore del Late Late Show, che ha espresso il suo ampio consenso circa il ritorno di questa selezione nazionale nuovamente nel celebre show tramite un video diffuso sui social:

L’Eurovision Song Contest è il più grande evento musicale del mondo, abbiamo bisogno di un cantante ed una canzone capaci di esibirsi dinanzi ad un pubblico internazionale. Se pensi di poter essere uno di questi cantanti, avremo bisogno di te. La data ultima di consegna è il 22 ottobre, un grande giorno poiché potremmo avere tra le mani il brano che porterà l’Irlanda alla sua ottava vittoria! Tutte le informazioni sono su rte.ie/eurovision […].

Posso dirvi che nell’anno nuovo avremo un importante Late Late Show Song Contest, e sarete voi da casa ad avere la possibilità di scegliere chi ci rappresenterà. Facciamolo insieme, ci vediamo presto!

Le modalità per partecipare

Ieri RTÈ ha rilasciato informazioni circa le modalità di selezione, che stabiliscono che tutte le canzoni dovranno essere inviate da artisti noti al panorama musicale irlandese, che abbiano talento e soprattutto desiderio impetuoso di competere dinanzi ad una potenziale platea di 200 milioni di telespettatori in quello che è l’evento non sportivo più seguito al mondo.

Ryan O’Shaughnessy | Credits: Andres Putting / EBU

Grande importanza verrà data all’appeal giovanile delle proposte e degli artisti presentati, poichè essi secondo RTÈ rappresentano un gruppo corposo di fan e spettatori dell’Eurovision Song Contest.

Ovviamente le canzoni inviate dovranno già essere ligie alle regole dell’Eurovision (massimo 3 minuti, inedita prima del primo settembre 2021, niente volgarità, messaggi politici o pubblicitari) e RTÈ  avrà carta bianca circa eventuali riarrangiamenti dei brani, ai soli fini dell’Eurovision.

L’ultima data disponibile come già detto è il 22 ottobre, e una volta selezionate le canzoni da un gruppo di professionisti della musica, del settore dell’intrattenimento e anche da un gruppo di fan dell’Eurovision, tutti i finalisti saranno invitati negli studios di RTÈ a Dublino.

Una shortlist delle canzoni e degli artisti giunti alla finale saranno invitati infine ad esibirsi in questa speciale puntata del Late Late Show(che dovrebbe essere a gennaio), dove il vincitore sarà il rappresentante irlandese per il prossimo Eurovision 2022 in Italia.

Ogni compositore potrà inviare al massimo una canzone, e se più canzoni saranno inviate solo la prima di queste verrà presa in considerazione. Tutte le canzoni potranno essere inviate a questo form online da compilare, che è anche l’unico modo per assicurarsi che la propria canzone sarà analizzata ed eventualmente selezionata tra i finalisti.

La situazione attuale

L’Irlanda dunque sembra voglia imitare, almeno nella selezione dei finalisti, ciò che viene fatto da tre anni dalla Germania e dalla Svizzera, le cui canzoni sono presentate non solo ad un panel di esperti in ambito musicale ed in ambito eurovisivo, ma anche ad una giuria popolare di fan della trasmissione.

Selezione che ha dato grandi successi alla Svizzera (un quarto ed un terzo posto dopo quasi trent’anni di risultati deludenti) e risultati meno buoni alla Germania (due volte al penultimo posto e due volte con zero punti al televoto).

L’isola del trigfoglio è reduce da due ultimi posti in semifinale, nel 2019 con Sarah McTernan ed il brano  “22″ e nel 2021 con Lesley Roy e la sua “Maps” (riconfermata dopo la cancellazione dell’Eurovision Song Contest 2020 per via della Pandemia di Covid-19).

La speranza del Paese per l’Eurovision 2022 è proprio quella di ritornare in finale a tre anni di distanza dall’ultima volta, e magari di ritornare in top 10 a distanza di undici anni dove i gemelli Jedward si piazzarono all’ottavo posto con il brano Lipstick. 

I paesi che al momento hanno confermato la partecipazione sono 31 e sono: Albania, Australia, Belgio, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Israele, Italia (Paese organizzatore), Lettonia, Lituania, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Russia, San Marino, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera ed Ucraina


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su TwitterFacebook e Instagram o nella nuova community dedicata all’Eurovision.

Eurovision Inside Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

2 Risposte

  1. ordnas@gmail.com ha detto:

    “è stato rivelato che il Paese con il maggior numero di vittorie all’Eurovision selezionerà la propria canzone rappresentante attraverso una puntata speciale del Late Late Show”..

    Non ho capito questo passaggio?! Cosa c’entrano i Paesi con la selezione dell’Irlanda?

    • Antonio Adessi ha detto:

      “il paese con il maggior numero di vittorie all’Eurovision” è un altro modo per riferirsi all’Irlanda, che ha vinto per sette volte il concorso :)

Commenta questa notizia...