Eurovision 2022, Ucraina: la shortlist di 27 potenziali partecipanti al Vidbir

La TV ucraina UA:PBC ha svelato i 27 nomi in lizza per accedere al Vidbir 2022, il programma che funge da selezione per l’Ucraina all’Eurovision Song Contest.

Gli otto finalisti prescelti saranno rivelati il 24 gennaio e si contenderanno il pass per Torino il 12 febbraio durante la finale nazionale. Il vincitore sarà selezionato attraverso un voto che terrà conto per il 50% del televoto dal pubblico e, per il restante 50%, di una giuria di esperti.

Questi i 27 nomi in corsa per la finale nazionale:

  1. Alina Pash
  2. AMARIIA
  3. ANTSIA
  4. Barleben
  5. Cloudless
  6. DOdoBro
  7. FIZRUK
  8. Gorim!
  9. IDXO
  10. Kalush Orchestra
  11. LAUD
  12. Laura Marti
  13. Michael Soul
  14. Our Atlantic
  15. Oyedamola
  16. ROXOLANA
  17. Schor
  18. SHY
  19. Skhidzakhid
  20. Sofia Shanti
  21. SOWA
  22. The blue artic
  23. The Tape Machine
  24. Victoria NIRO
  25. Vika Yahych
  26. WELLBOY
  27. Yuliia Timochko

Tra i nomi spicca WELLBOY, recentemente ai piani alti delle classifiche ucraine, e uno dei protagonisti in generale della scena musicale ucraina del 2021. Altri nomi di punta sono Alina Pash,con il suo pop sofisticato, Uliana Royce e SOWA tra i giovani emergenti.

Per i fan eurovisivi vi sono almeno due nomi noti: Michael Soul ha già rappresentato all’Eurovision la sua terra natìa, ovvero la Bielorussia, nel 2017 con il duo NAVIBAND,  mentre nel 2019 è stato uno dei favoriti alla selezione nazionale bielorussa con il brano “Humanize” finendo, però, solo quarto. Cloudless, invece, ha partecipato al Vidbir 2020 con “Drown Me Down”, non riuscendo ad arrivare alla finale.

Delusione, poi, per l’assenza di Eria (nuovo nome per Vilna che nel 2018 al Vidbir portò l’etnica “Forest Song) e di Sofia Ivanko (rappresentante dell’Ucraina allo Junior Eurovision del 2015) delle quali si vociferava la partecipazione.

Grande soddisfazione per la qualità e il numero elevato di proposte arrivate alla tv, ben 284. Queste le parole di Yaroslav Lodygin, membro del consiglio di amministrazione di UA:PBC:

A causa della pandemia di COVID-19, la selezione nazionale non si tiene dal 2020. Durante questo periodo, i musicisti ucraini hanno ovviamente accumulato energia e materiali, quindi il numero di buone domande è stato molto grande! Tuttavia, non ci sono state molte discussioni tra i membri del comitato organizzatore fino a questo punto e la lunga lista si è formata abbastanza rapidamente. La lotta è per le 8 posizioni in finale, quindi stanno per arrivare le discussioni più accese!

L’Ucraina all’Eurovision Song Contest

L’Ucraina è uno degli Stati più forti all’Eurovision Song Contest. Dal debutto nel 2003, non ha mai mancato la finale nazionale e ha già vinto due volte il concorso: nel 2004 con “Wild Dances” di Ruslana e nel 2016 con “1944” di Jamala.

L’Eurovision per l’Ucraina è sempre stato un veicolo per valorizzare la propria cultura e far emergere la proria identità, specialmente dopo anni di controllo sovietico. Ed è proprio per i conflitti con la Russia che l’Ucraina non ha partecipato all’Eurovision nel 2015 e nel 2019.

All’Eurovision Song Contest 2021, il paese dell’Est è stato rappresentato dai Go_A (che avrebbero dovuto rappresentare il Paese già nel 2020 con “Solovey“) con il brano “Shum”.

La canzone è diventata, ricevendo un ampio margine di consensi (è arrivata in classifica anche in Italia, dopo essere risultata la più televotata sia in semifinale che in finalissima) e giungendo al secondo posto al televoto dietro l’Italia dei Måneskin, per poi terminare al quinto posto generale.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...