“Una voce per San Marino”, fra i 60 semifinalisti Elis Mraz e chi ha già fatto Eurovision

Conclusa la fase di audizioni, San Marino RTV ha diramato la lista dei 60 artisti di “Una voce per San Marino” scelti per la categoria Emergenti e che dunque potranno proseguire il loro percorso verso l‘Eurovision Song Contest 2022, che si terrà il 10, 12 e 14 Maggio al Pala Olimpico a Torino.

Gli artisti selezionati si giocheranno 9 posti per la finale di “Una voce per San Marino“: semifinali di categoria in programma dal 13 al 17 febbraio e la finale emergenti il giorno successivo.

La finalissima sarà invece il 19 febbraio al Teatro Nuovo di Dogana: qui i 9 emergenti ammessi alla finale sfideranno 9 big italiani invitati dall’organizzazione Media Evolution.

Fra i 60 emergenti selezionati dalle audizioni non figurano sammarinesi, ma ai cittadini del Titano saranno riservati tre posti fissi in finale: a contenderseli saranno i sei iscritti al concorso, ovvero la band Alibi, Elisa Mazza, Garon x Duan, Giada Pintori, Ginevra Bencivenga e Giulia Vitri.

Una Voce per San Marino: i nomi più conosciuti

Il nome più noto al pubblico eurovisivo è Eliska Mrázová, in arte Elis Mraz, la cantante seconda classificata alla selezione del suo Paese, ovvero la Repubblica Ceca, che sarà in gara come da regolamento con un brano diverso da “Imma Be” presentato in patria.

Poi c’è OXA, al secolo Clayton Sia, performer brasiliano di stanza in Germania lanciato da The Voice e fra gli autori di “El diablo” di Elena Tsagkrinou (Eurovision 2021 per Cipro). Fra gli internazionali passa anche Sebastian Schmidt, già in gara nella passata selezione sammarinese 1in360. Poi c’è Kurt Cassar, maltese, molto applaudito alle audizioni.

Poi tanti italiani noti al pubblico dei talent:  Alessia Labate, partecipante a The Voice 2015 nel team Facchinetti, grande amica di Mahmood; Marco Saltari che ha partecipato a X Factor nel 2019;  Camille Cabaltera, ventenne italo-filippina già in gara ad X Factor nel 2017; Elena e Francesco Faggi, già protagonisti in coppia a Tu si que Vales e per quanto concerne Elena Faggi in gara lo scorso anno a Sanremo fra i giovani col brano “Che ne so”; l’ex partecipante di Amici Ellynora.

E ancora gli Operapop, il duo vocale di matrice lirico-operistica (ex The Voice e The Winner is) che avrebbe dovuto interpretare in origine “Grande amore” de Il Volo, brano vincitore di Sanremo 2015 e terzo all’Eurovision nello stesso anno; Raimondo Cataldo, protagonista a The Voice 2018; Veronica Liberati, seconda ad All Together Now (e prima ancora ex Ti Lascio una canzone e Amici), Valentina Tioli ex X Factor e Thomas Grazioso, lanciato da Amici, che un Eurovision l’ha già fatto nel 2008 come backing voice di Paolo Meneguzzi per la Svizzera col brano “Era stupendo“.

Una voce per San Marino: la lista dei 60 semifinalisti

  1. Aaron Sibley – Regno Unito
  2. Alessandra Simone – Italia
  3. Alessia Labate – Italia
  4. Alice Burani – Italia
  5. Allerija – Italia
  6. Anna Faragò – Italia
  7. ASHLEY – Italia
  8. Brenda – Italia
  9. Camille Cabaltera- Italia
  10. Corinna Parodi – Italia
  11. Daniel Mincone – Italia
  12. Daniela Pisciotta – Italia
  13. Davide Rossi – Italia
  14. Diego Federico – Austria
  15. Elena & Francesco Faggi – Italia
  16. Elisa Del Prete – Italia
  17. Eliska Mrázová – Repubblica Ceca
  18. Ellynora – Italia
  19. Florent Amare – Francia
  20. Frio – Italia
  21. Giada Varaschin – Italia
  22. Giorgio Borghes Aka Claudia F – Regno Unito
  23. Gisele Abramoff – Brasile
  24. I Koko – Italia
  25. Jessica Anne Condon – Regno Unito
  26. João Paulo & Miguel – Portogallo
  27. Joe Romano & TheStolenClipper – Italia
  28. Katrin Roselli – Italia
  29. Kimberly Genil – Italia
  30. Kumi Watanabe – Italia
  31. Kurt Cassar -Malta
  32. Le Bebae – Italia
  33. Leonardo Frezzotti – Italia
  34. Lorenza Rocchiccioli – Italia
  35. Luca Cima – Italia
  36. Luca Veneri – Italia
  37. Luci Blu – Italia
  38. Mad – Italia
  39. Marco Saltari – Italia
  40. Maria Chiara Leoni – Italia
  41. Martina Gaetano – Italia
  42. Mate – Italia
  43. Matilde Montanari – Italia
  44. Matteo Giannaccini Gravante – Italia
  45. Muriel – Italia
  46. Nada e Sissi – Italia
  47. OnlySara – Italia
  48. Operapop – Italia
  49. OXA (Clayton) Sia – Germania
  50. Raimondo Cataldo – Italia
  51. Riccardo Foresi – Italia
  52. Riccardo Guglielmi – Italia
  53. Sebastian Schimdt – Germania
  54. Snei Ap – Italia
  55. Thomas Grazioso – Italia
  56. Tothem – Italia
  57. Valentina Tioli – Italia
  58. Vanja Vatle – Norvegia
  59. Veronica Liberati – Italia
  60. Vina Rose – Italia

San Marino all’Eurovision Song Contest

San Marino debutta all’Eurovision nel 2008 con “Complice” dei Miodio, il primo dei due brani in italiano mandati durante la rassegna. La prima finale sarà raggiunta solo nel 2014, con “Maybe (Forse)”, al terzo tentativo di Valentina Monetta: sarà poi  ventiquattresima.

A seguire, altre due finali: nel 2019 con Serhat e “Say Na Na Na” (diciannovesimo, con 77 punti, tuttora il miglior risultato) e nel 2021 con Senhit & Flo Rida con “Adrenalina”, che però si fermerà solamente al 22° posto con 50 punti (di cui tre dal televoto italiano).

Dal suo debutto, San Marino ha saltato soltanto le edizioni 2009 e 2010. “Una Voce per San Marino” sarà la terza finale nazionale organizzata, contando anche la citata selezione del 2018 1in360 che vide trionfare Jessika & Jenifer Brening e la Digital Battle di Senhit nel 2020, dalla quale fu selezionata “Freaky!” che avrebbe dovuto prendere parte all’Eurovision poi cancellato.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...