Eurovision 2022: svelati gli artisti in gara per rappresentare la Macedonia del Nord

MRT, l’emittente nazionale della Macedonia del Nord, ha rilasciato i nomi dei sei artisti in gara per rappresentare lo Stato balcanico all’Eurovision 2022 che si terrà presso il Pala Olimpico di Torino dal 10 al 14 maggio.

Su un totale di 47 composizioni che sono arrivate alla MRT, una giuria di esperti ha selezionati sei brani che prenderanno parte alla ”Za Evrosong”, il processo con cui sarà eletto il rappresentante macedone all’Eurovision 2022.

Il 17 e il 18 gennaio la giuria ha ascoltato tutte le 47 proposte che sono giunte alla tv macedone e i sei prescelti, dunque, sono:

  • Kalina Velkovska (Kaly) – ”Love and Light”
  • Yon Idy- ”Dreams”
  • Lara Ivanova – ”Flowers of Sorrow”
  • Viktor Apostolovski – ”Superman”
  • Andrea Koevska – ”Circles”
  • Boris Cvetanovski – ”Flying to Berlin”

Kalina Velkovska è salita sul palco dell’Eurovision 2016 come corista di Kaliopi e l’anno dopo è stata una dei componenti della giuria macedone per l’Eurovision Song Contest.

Anche dietro le canzoni ci sono molte personalità che hanno già avuto esperienza con l’Eurovision Song Contest o con lo Junior Eurovision Song Contest. Vesna Malinova, autrice di ”Love and Light” di Kaly, ha preso parte a numerose selezioni macedoni per l’Eurovision come autrice e ha anche partecipato alla stesura del brano della Bulgaria allo Junior Eurovision 2021.

Davor Jordanovski, che ha composto il brano di Kaly, ha composto anche ”Here I Stand”, il pezzo con cui Vasil ha rappresentato la Macedonia del Nord all’Eurovision 2021.

Robert Bilbilov, che ha composto il brano di Lara Ivanova, è co-autore del brano ”Proud”, con cui Tamara Todevska ha rappresentato l’ex repubblica jugoslava all’Eurovision 2019, e del brano ”Green Forces”, la entry macedone allo Junior Eurovision 2021.

Vladimir Dojcinovski, che ha scritto e composto il pezzo di Viktor Apostolovski, ha partecipato all’elaborazione dell’entry macedone all’Eurovision 2011 e di quella del Montenegro all’Eurovision 2008.

Secondo il regolamento, per le sei composizioni selezionate, MRT produrrà dei video con testo, i quali saranno pubblicati sulla piattaforma online per il voto del pubblico. Le canzoni saranno presentate al pubblico venerdì 28 gennaio quando inizieranno le votazioni online. La piattaforma di votazione sarà aperta per 7 giorni ovvero fino al 4 febbraio. Il vincitore sarà ottenuto dalla votazione online e dal voto della giuria di esperti internazionali nel rapporto 50%: 50%.

La Macedonia del Nord verso l’Eurovision 2022

La Macedonia del Nord ha partecipato all’Eurovision Song Contest come parte della Jugoslavia dal 1961 al 1992. Il suo debutto come paese indipendente risale al 1996. Tuttavia, è solo dal 2004, anno in cui sono state introdotte le semifinali, che il paese balcanico partecipa ininterrottamente.

Le finali conquistate, però, sono solo 6 su 17 e il miglior risultato, nonché l’unica top 10 centrata, risale al vicino al 2019 quando Tamara Todevska con la sua ”Proud” arrivò settima a Tel Aviv.

La cantante macedone vinse addirittura per le giurie nazionali, ma fu penalizzata dal televoto dove arrivò solo dodicesima. Nel 2021 è stato Vasil con ”Here I Stand” a difendere i colori macedoni all’Eurovision 2021 di Rotterdam. Il suo percorso si fermò al quindicesimo posto in semifinale.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...