Eurovision 2022: Gabriele Corsi e Cristiano Malgioglio al commento per la Rai

Saranno di nuovo Gabriele Corsi e Cristiano Malgioglio a commentare l’Eurovision 2022 per la RAI.

L’attore e conduttore romano e il cantautore catanese, dunque, saranno ancora le voci che accompagneranno i telespettatori italiani all’interno della manifestazione.

Malgioglio e corsi

L’annuncio è stato dato ufficialmente da Carolina Di Domenico e Mario Acampa nel corso dell’allocation draw andato in scena quest’oggi da Palazzo Madama a Torino.

Nel salutare Gabriele Corsi, che avrebbe dovuto essere uno dei due presentatori (segnatamente al posto di Mario Acampa), se non fosse stato fermato da un tampone che ne ha certificato la positività al Covid, hanno infatti confermato la loro presenza:

Gabriele Corsi insieme con Cristiano Malgioglio hanno commentato l’evento nella scorsa edizione e si preparano a svolgere questo importante compito anche nel prossimo maggio.

Il fatto che l’evento si svolga quest’anno in Italia dopo la vittoria dei Måneskin con “Zitti e buoni” non cambia infatti assolutamente nulla sul fronte della trasmissione televisiva RAI.

Come è noto l’evento sarà presentato interamente in inglese – con inserti in francese – perché quello è il prodotto che la EBU fornisce a livello internazionale ma le varie emittenti nazionali, compreso l’host broadcaster, hanno la possibilità se vogliono di prevedere un “voice over”, cioè un commento fuori campo nella lingua nazionale.

Eurovision 2022 e i precedenti italiani

Nel 1965, quando la sede RAI di Napoli ospitò l’Eurovision dopo la vittoria di Gigliola Cinquetti a Copenaghen con “Non ho l’ètà”, nonostante la presenza in conduzione di Renata Mauro quasi interamente in italiano, fu comunque Renato Tagliani ad assicurare ai telespettatori italiani un commento fuori campo, oltre a commentare tutta la parte del voting, che la conduttrice realizzò invece in inglese e francese.

Nel 1991, invece a Cinecittà, l’unica conduzione fu quella completamente in italiano di Toto Cutugno e della stessa Cinquetti ed anche la parte del voting non prevedeva alcun commento fuori campo in italiano.

Aggiornamento delle 19.30

Con un video pubblicato sul proprio profilo Instagram, Gabriele Corsi chiede a Cristiano Malgioglio di tenersi libero “per tutta la settimana” nel periodo dell’Eurovision. Questo appare come una conferma implicita che la coppia sarà al timone anche delle semifinali e non solo della finale come nel 2021.

Si attende ovviamente l’ufficialità della RAI ma pare questa una scelta logica, visto che tutte e tre le serate saranno trasmesse da Rai 1. Da quando l’Italia è tornata in concorso sarebbe la prima volta che la RAI affida il commento allo stesso gruppo di commentatori nella trasmissione televisiva.

Nel 2011 Raffaella Carrà commentò anche la semifinale che andrò su RAI 5, ma le serate trasmesse furono due e non tre ed in occasione della finale fu affiancata anche dal gruppo di commentatori di TV Talk e dal dj Bob Sinclar.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GabrieleCorsi (@gabrielelelecorsi)

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

1 Response

  1. Danilo ha detto:

    Caro Emanuele, ogni volta che viene ricordata l’edizione di Roma 1991 è un pugno nello stomaco, mi viene solo da pensare che faremo per forza meglio, perché peggio credo sia impossibile! Oggi devo dire sono rimasto incantato da Carolina e Mario, spigliati, sobri, essenziali. Ecco la coppia dello scorso anno non l’avrei riconfermata, Federico Russo era già su un altro pianeta negli anni precedenti, rispetto a un Malgioglio che non è nel suo programma-tipo, non potendolo vedere perde molto della sua forza di impatto. Oltre al fatto che entrambi non forniscono notizie “eurovisive” e conoscono poco il regolamento. Poi la regia Rai che sembra non veda l’ora di staccare su di loro a fine voting, facendoci perdere la diretta dei Maneskin vittoriosi a Rotterdam, per vedere il fondamentale tentato e promesso spogliarello reciproco… Federico Russo dove sei finito?

Commenta questa notizia...