Sanremo 2022, la divisione dei cantanti nelle prime due serate

Nel corso del TG1 di stasera, in una tradizione ormai consolidata, Amadeus ha annunciato la divisione dei cantanti in gara nelle prime due serate del Festival di Sanremo.

Sanremo-2022

Nella serata inaugurale, quella di martedì 1 febbraio, si esibiranno, in ordine ancora da definire:

  • Gianni MorandiApri tutte le porte
  • NoemiTi amo non lo so dire
  • La Rappresentante di ListaCiao ciao
  • YumanOra e qui
  • Giusy FerreriMiele
  • Dargen D’AmicoDove si balla
  • Achille Lauro (feat. Harlem Gospel Choir)Domenica
  • RkomiInsuperabile
  • Mahmood e BlancoBrividi
  • Michele BraviInverno dei fiori
  • Ana MenaDuecentomila ore
  • Massimo RanieriLettera di là dal mare

Mercoledì 2 febbraio, nella seconda serata della kermesse, sarà invece il turno di:

  • ElisaO forse sei tu
  • SangiovanniFarfalle
  • Giovanni TruppiTuo padre, mia madre, Lucia
  • Le VibrazioniTantissimo
  • Ditonellapiaga con RettoreChimica
  • Iva ZanicchiVoglio amarti
  • Highsnob e HuAbbi cura di te
  • Fabrizio MoroSei tu
  • IramaOvunque sarai
  • AKA 7evenPerfetta così
  • TananaiSesso occasionale
  • Matteo RomanoVirale
  • EmmaOgni volta è così

L’ordine di esibizione sarà comunicato soltanto il giorno stesso in cui gli artisti si esibiranno. Ricordiamo che lo scorso anno era Claudio Fasulo, vicedirettore di Rai 1, a comunicarlo nel corso della conferenza stampa mattutina per poi certificarlo, nel corso della giornata, distribuendo alla stampa la scaletta completa della serata.

Il Festival di Sanremo, in onda come di consueto dal Teatro Ariston, sarà in onda su Rai 1 da martedì 1 a sabato 5 febbraio a partire dalle 20:45. La conduzione è affidata ad Amadeus, che ne è anche direttore artistico per il terzo anno di fila, e ad affiancarlo è confermata la partecipazione di Fiorello.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...