Sanremo 2022, scaletta seconda serata: apre Sangiovanni, chiudono Highsnob & Hu

La conferenza stampa della seconda serata del Festival di Sanremo 2022 si è aperta nel ricordo di Monica Vitti, scomparsa questa mattina all’età di 90 anni.

Presenti al tavolo il direttore di Rai 1 Stefano Coletta e il vicedirettore Claudio Fasulo, che come di consueto ha spiegato la scaletta della serata, la direttrice di Rai Play e Digital Elena Capparelli, il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri, il direttore artistico Amadeus, lo scenografo Gaetano Castelli e la co-conduttrice di questa sera, l’attrice Lorena Cesarini.

A prendere la parola per primo è il direttore Coletta, che ha commentato i risultati positivi di Sanremo 2022 con estrema soddisfazione:

“C’è grandissima soddisfazione, abbiamo raggiunto l’obiettivo di portare uno show che coinvolgesse tutti. La selezione musicale ha contribuito al risultato di ieri sera, ma il grande successo è anche dovuto ai risultati che Amadeus ha raggiunto su Rai 1: è la persona di cui la gente si fida con la sua straordinaria semplicità e generosità.”

Rispondendo a una domanda su un possibile poker di Amadeus, il direttore ha aggiunto:

“Risponderò sinceramente: sì, ci ho pensato. Sarebbe la prima volta che qualcuno ne faccia quattro di fila, però adesso concentriamoci su questa terza edizione di Amadeus, che ha ancora quattro serate davanti.”

Interviene dunque Amadeus, che commenta la serata di apertura di Sanremo 2022:

“Dire che sono felice è poco, sono quasi senza parole e per me è strano. Vorrei ringraziare tutti perché sono stati mesi di parole, pensieri, scommesse, speranze. La gioia del ritorno alla normalità è proprio quella. Ho voluto Lorena Cesarini perché è una bravissima attrice, una giovane promessa già mantenuta del cinema.”

Chiama dunque Fiorello al telefono, per avere il parere dell’amico:

“Mi dispiace che questi giorni non sono venuto in sala stampa ma Amadeus non ha voluto. Sono contento che sia andata bene, l’anno scorso è stato pesantino quindi ce lo meritavamo. Finalmente stasera posso fare il telespettatore, ho già il plaid pronto.”

Arriva il turno di Lorena Cesarini, giovane e talentuosa attrice che stasera co-condurrà il Festival:

“Vorrei ringraziare Amadeus per avermi voluta e per le bellissime parole. Condivido la felicità per i risultati straordinari. Il mio approccio per stasera sarà l’emozione, ma voglio godermi questo Sanremo 2022 in ogni secondo, divertirmi e farvi divertire. Spero che questa serata rimanga nel cuore di tutti, nel mio, in quello di chi mi vuole bene e in quello di tutti voi.”

Il sindaco Alberto Biancheri ha premiato lo scenografo Gaetano Castelli per i suoi 20 anni da scenografo del Festival di Sanremo: “A Gaetano Castelli, creatore di sogni e da 20 anni scenografo di Sanremo”

Ha preso dunque la parola Claudio Fasulo, per commentare i dati e annunciare la scaletta della serata:

“È una mattinata di gioia, ne abbiamo avute tante ma questa ci riempie di orgoglio, sono dati che fanno paura. Questa sera avremo Laura Pausini e Checco Zalone, poi avremo Margherita Mazzucco e Gaia Girace da L’Amica Geniale. Come sapete non ci sarà Luca Argentero per motivi familiari.

Dedicheremo dello spazio alle olimpiadi di Milano-Cortina 2026, lanceremo un contest tra due brani per scegliere l’inno e ci saranno Arisa e Malika Ayane. Dalla nave Costa Toscana poi avremo Ermal Meta. Questa sera infine conosceremo i nomi dei conduttori dell’Eurovision Song Contest.”

Sanremo 2022: la scaletta della seconda serata

In questa seconda serata, come accaduto ieri, sarà la sala stampa a votare esprimendo preferenze da 1 a 10 per ogni artista. Si esibiranno, dunque, nel seguente ordine:

  1. Sangiovanni
  2. Giovanni Truppi
  3. Le Vibrazioni
  4. Emma
  5. Matteo Romano
  6. Iva Zanicchi
  7. Ditonellapiaga con Donatella Rettore
  8. Elisa
  9. Fabrizio Moro
  10. Tananai
  11. Irama
  12. AKA 7even
  13. Highsnob e Hu

Commenta questa notizia...