Sanremo 2022: Spagna, RTVE Play trasmetterà la serata finale

Annuncio di una rilevanza importante che arriva dalla Spagna. La serata finale del Festival di Sanremo 2022, quella di domani, verrà trasmessa anche su RTVE Play, che è il servizio streaming della tv di Stato del Paese iberico. In sostanza, è l’equivalente di RaiPlay da noi.

Sanremo 2022

Si tratta di un evento importante, che segue varie manifestazioni di interesse giunte dal fronte spagnolo per il Festival, cosa di cui si è già avuto modo di parlare.

I commentatori spagnoli

A commentare il Festival in diretta saranno il reporter Fernando Macias e l’italiano Giuseppe Di Bella, che ha più volte servito la Spagna all’Eurovision Song Contest.

Di Bella, in particolare, è apparso nel video ufficiale di “Dancing in the rain” di Ruth Lorenzo nel 2014 e, nel 2015, è stato ballerino accanto a Edurne nella performance di “Amanecer” a Vienna.

Ci saranno anche degli interventi da parte di Chanel, che rappresenterà la Spagna a Torino con “SloMo“, e con i Varry Brava. Quest’ultima è una scelta perfettamente calzante, dal momento che il gruppo ha eseguito “Raffaella” e, prima del Benidorm Fest, ci aveva raccontato che quella Raffaella era proprio l’indimenticata Carrà.

Non va nemmeno sottovalutata la questione della presenza in gara di Ana Mena, che però sta faticando tantissimo con la sua “Duecentomila ore”.

Nel corso della quinta serata, Amadeus sarà affiancato da Sabrina Ferilli nel ruolo di co-conduttrice.

Va ricordato che Sanremo 2022, all’estero, è disponibile anche tramite Rai Italia, che una volta era conosciuta come Rai International.

Nondimeno, va precisato che quella della RTVE non è da considerarsi un’acquisizione di diritti tout court, dal momento che Sanremo 2022 va in onda in Eurovisione dal 1955 (per la serata finale) e dal 1958 (per tutte).

Oltre a queste opzioni (e a RaiPlay, che non è geobloccato e che sta dando una mano enorme alla diffusione del Festival all’estero), Sanremo 2022 è trasmesso anche in Albania tramite RTSH 1 e RTSH Muzikë. In passato, com’è noto, la rassegna è stata trasmessa in tutta Europa, con i Paesi dell’Est particolarmente appassionati in numerose occasioni.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...