Sanremo 2022, la scaletta della finalissima: Mahmood e Blanco favoriti, Marco Mengoni super-ospite

La finalissima è finalmente arrivata: stasera scopriremo chi vincerà la 72° edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo e, di conseguenza, chi rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest 2022 di Torino dal 10 al 14 maggio.

La diretta dal Teatro Ariston partirà alle 20:45 su Rai 1 per concludersi per le 1:55 di notte. Sarà l’ultima entusiasmante corsa di questo Sanremo 2022, fino a questa serata uno dei più seguiti in assoluto con dati di ascolto che non si vedevano da quasi trent’anni.

sanremo-finalissima-serata-2022

Andiamo a vedere nel dettaglio il programma della finalissima.

Ordine d’uscita dei 25 artisti

Riascolteremo per la terza volta i 25 brani in gara. Questa la scaletta definitiva:

  1. Matteo RomanoVirale
  2. Giusy FerreriMiele
  3. RkomiInsuperabile
  4. Iva ZanicchiVoglio amarti
  5. Aka7evenPerfetta così
  6. Massimo RanieriLettera di là dal mare
  7. NoemiTi amo non lo so dire
  8. Fabrizio Moro Sei tu
  9. Dargen D’AmicoDove si balla
  10. ElisaO forse sei tu
  11. IramaOvunque sarai
  12. Michele BraviInverno dei fiori
  13. La Rappresentante di ListaCiao ciao
  14. EmmaOgni volta è così
  15. Mahmood & BlancoBrividi
  16. Highsnob & HuAbbi cura di te
  17. SangiovanniFarfalle
  18. Gianni MorandiApri tutte le porte
  19. Ditonellapiaga & RettoreChimica
  20. Yuman Ora e qui
  21. Achille Lauro feat. Harlem Gospel ChoirDomenica
  22. TananaiSesso occasionale
  23. Ana MenaDuecentomila ore
  24. Giovanni TruppiTuo padre, mia madre, Lucia
  25. Le VibrazioniTantissimo

I 25 artisti saranno sottoposti unicamente al voto del pubblico da casa. Al termine delle esibizioni il risultato del televoto andrà ad aggiornare la classifica generale attuale (frutto delle votazioni delle precedenti serate) che vede al momento in testa Mahmood & Blanco seguiti da Gianni Morandi ed Elisa.

Per tutte le informazioni su come votare da casa consultate il nostro articolo dedicato.

Scopriremo dunque le posizioni dalla 25° (attualmente occupata da Tananai) alla 4° mentre i primi tre classificati, di cui non verrà rivelato l’ordine, saranno sottoposti ad una nuova votazione.

Da questa seconda sessione di voto con televoto (34%), giuria della Sala Stampa (33%) e giuria “Demoscopica 1000” (33%) uscirà il nome della canzone vincitrice del 72° Festival di Sanremo.

Verranno inoltre assegnati i premi accessori del Festival di Sanremo quali:

  • Premio della Critica “Mia Martini”
  • Premio al miglior testo “Sergio Bardotti”
  • Premio alla migliore composizione musicale “Giancarlo Bigazzi”

Nel regolamento ufficiale della manifestazione non si fa menzione del premio della Sala Stampa “Lucio Dalla” e di quelli alla migliore interpretazione “Sergio Endrigo” (assegnato da stampa e accreditati all’Ariston Roof) e “Nilla Pizzi” (assegnato dal MEI – Meeting Etichette Indipendenti – e OAPlus), assegnati nel 2021.

Sono già stati assegnati il premio per la miglior cover, andato ieri a Gianni Morandi in coppia con Jovanotti per il suo medley, e il premio Lunezia per il valore musical-letterario, assegnato a Giovanni Truppi per “Tuo padre, mia madre, Lucia”.

Ospiti della finalissima

Super-ospite della serata finale, confermato dopo un lungo tira e molla, sarà Marco Mengoni. L’artista, già vincitore del Festival di Sanremo 2013 e 7° all’Eurovision dello stesso anno con “L’essenziale”, torna all’Ariston per presentare il suo ultimo disco “Materia (Terra)“.

Sarà la sua 5° volta a Sanremo dopo le due presenze in gara (2010 e 2013) e le due ospitate nel 2014, per omaggiare Sergio Endrigo cantando “Io che amo solo te”, e nel 2019 con un medley dei suoi successi.

Spazio stasera per un omaggio a Raffaella Carrà, che condusse il Festival 2001 e che dieci anni dopo riportò l’Eurovision Song Contest nelle case italiane commentando l’edizione del nostro ritorno in gara dopo 14 anni: ci sarà infatti la première del musical “Ballo ballo” tratto dal film omonimo, uscito nel 2020 e basato sulle canzoni della Carrà, “Ballo ballo (Explota explota)” del regista uruguagio Nacho Alvarez.

Il musical è prodotto da Valeria Arzenton con le coreografie di Laccio (Emanuele Cristofoli) e il coordinamento artistico di Sergio Japino, storico compagno nella vita e nel lavoro della “Raffa Nazionale”.

La finalissima sarà aperta dalla Banda musicale della Guardia di Finanza che intonerà l’inno d’Italia, il “Canto degli italiani”, rinverdendo una tradizione cominciata con la Banda dell’Arma dei Carabinieri nel primo Festival di Amadeus del 2020 e proseguita lo scorso anno con la Banda della Marina Militare.

Infine giungeranno sul palco dell’Ariston Fabio Rovazzi ed Orietta Berti, padroni di casa della Costa Toscana in questa settimana sanremese.

Conduzione Sanremo 2022

Al fianco di Amadeus, al suo terzo Festival di Sanremo nel doppio ruolo di conduttore e direttore artistico, ci sarà l’attrice Sabrina Ferilli, alla sua seconda co-conduzione dopo il 1996.

Prima dell’inizio della diretta dal Teatro Ariston, consueta apertura alle 20:30 con PrimaFestival con la conduzione di Roberta Capua, Ciro Priello e Paola Di Benedetto.

Il Festival di Sanremo 2022 può essere seguito su Rai 1 ma anche su RaiPlay (dove ricordiamo che non è attivo alcun blocco geografico per chi si connette da fuori Italia).

Commenta questa notizia...