Eurovision 2022, Polonia: 10 canzoni in gara nella finale del 19 febbraio

Polonia Eurovision 2022
Daria e Krystian Ochman sono i favoriti per la vittoria

Mancano sempre meno giorni a “Tu bije serce Europy! Wybieramy hit na Eurowizję” (“Il cuore dell’Europa batte qui! Scegliamo una hit per l’Eurovision”), la selezione nazionale di TVP per individuare il rappresentante della Polonia al prossimo Eurovision 2022 di Torino.

Lo show, organizzato all’improvviso dall’emittente polacca dopo che tutto era predisposto per la selezione interna dell’artista, andrà in onda sabato 19 febbraio e vedrà 10 artisti a contendersi il pass per la rassegna continentale.

Polonia Eurovision 2022

Daria e Krystian Ochman sono i favoriti per la vittoria

Dal momento dell’annuncio dei dieci partecipanti sono state mano a mano rivelate le rispettive canzoni in gara, alcune già sul mercato, altre svelate successivamente, che andiamo in questo articolo a riepilogare:

Ania Byrcyn – Dokąd? (Dove?)

Testo e musica di: Ania Byrcyn, Patryk Rogoziński, Wojtek Hartman, Szymon Orłowski, Iga Janowiak

Ballad intensa ed elegante in polacco (portato l’ultima volta in gara nel 2019 dalle Tulia, eliminate in semifinale) scritta dalla stessa artista, nome emergente in Polonia, con la collaborazione di altri quattro artisti.

Daria – Paranoia

Testo e musica di: Daria Marcinkowska, Maciej Puchalski, Kevin Zuber, Duncan Townsend

La super-favorita al pari di Krystian Ochman porta in gara un brano pop molto radiofonico che infatti è in cima alle classifiche polacche da più di tre mesi, essendo stato rilasciato nell’ottobre del 2021. Questi dati, uniti alla probabile sfida a due con Ochman, ha portato la Polonia nelle prime posizioni delle previsioni delle agenzie di scommesse per la vittoria il prossimo Eurovision.

Karolina Lizer – Czysta woda (Acqua pulita)

Testo e musica di: Marcin Partyka, Tomasz Kordeusz

La giovane ed emergente artista interpreta un brano dalle tinte etno-folk che richiama le atmosfere già portate in gara all’Eurovision 2019 dalle sopracitate Tulia. Nella composizione del brano c’è stato anche l’apporto della band folk BumBumOrkestar.

Karolina Stanisławczyk feat. Chica Toro – Move

Testo e musica di: Karolina Stanisławczyk, Neidy Viviana, Peter Macko, Toro Salazar

Non vi inganni il titolo in inglese, “Move” è un brano con testo in polacco e spagnolo. Il tutto impacchettato in un brano reggaeton come molti di quelli che hanno avuto successo in radio negli ultimi anni, e questo non fa eccezione.

Krystian Ochman – River

Testo e musica di: Krystian Ochman, Adam Wiśniewski, Mikołaj Trybulec

È il favorito numero uno assieme alla già citata Daria. Come lei è uscito da The Voice Poland e ha già in archivio un singolo certificato d’oro e un album entrato nella Top10 delle classifiche polacche. Il brano è una potente ballad, con diversi elementi moderni nell’arrangiamento, costruita sulla voce del cantante nato a Washington (USA) da emigrati polacchi.

Kuba Szmajkowski – Lovesick

Testo e musica di: Dominic Buczkowski-Wojtaszek, Ewelina Skonieczna, Jan Bielecki, Kuba Szmajkowski, Mateusz Dziewulski, Patryk Kumór, Sven Kolandson, Thomas Karlsson

Una vera e propria squadra quella dietro a questo brano: tra questi nomi spicca Thomas Karlsson, autore di “The ride”, l’ultimo brano portato in gara dalla Polonia all’Eurovision Song Contest. A Rotterdam, lo scorso maggio, però il portabandiera polacco RAFAL si fermò in semifinale.

Lidia Kopania – Why does it hurt

Testo e musica di: Ylva Persson, Linda Persson

Lidia Kopania ci riprova dopo aver rappresentato la Polonia all’Eurovision Song Contest 2009 con “I don’t wanna leave“, fermandosi in semifinale. Il suo brano è firmato dalle sorelle Persson che hanno composto altri due brani in gara nelle selezioni nazionali per l’Eurovision 2022: “White doves” della maltese Rachel Lowell e “Istina i laži (Verità e bugie)” per la serba Julijana Vincan.

Siostry Szlachta – Drogowskazy (Segnaletica)

Testo e musica di: Piotr Walicki, Monika Wydrzyńska

Le “Sorelle Nobili” della musica polacca sono anche loro reduci dalla partecipazione al talent The Voice Poland e hanno già tentato la strada dell’Eurovision presentandosi alle preselezioni del “Szansa na Sukces” 2020. Portano un brano pop radiofonico e giovanile che rispecchia la giovane età delle gemelle Julia e Wiktoria.

Unmute – Głośniej niż decybele (Più rumuroso dei decibel)

Testo e musica di: Michał Król, Michał Pakuła

Si parla di testo anche se non si tratta di parole cantate bensì espresse con la lingua dei segni. Già edito al momento dell’annuncio della partecipazione del gruppo, composto da persone sordomute, il brano non contenendo alcun verso non sarebbe eleggibile, in caso di vittoria della selezione, per la partecipazione all’Eurovision Song Contest.

MILA – All I need

Testo e musica di: Emilia Dębska, Michał Kowalski e Arek Kopera

Aggiornamento – Il brano, una power ballad, è stato rivelato domenica 13 febbraio sul canale YouTube della casa discografica dell’artista. Emilia Dębska, questo il suo nome completo, è un’artista dalla carriera ventennale che ha già provato ad andare all’Eurovision tramite l’EMA, il concorso sloveno, nel 2018 venendo però respinta in semifinale.

La Polonia all’Eurovision Song Contest

Mai vincente tra i grandi, ma grande protagonista nella competizione Junior con 2 successi consecutivi (2018 e 2019), la Polonia giunge quest’anno alla sua 25° partecipazione all’Eurovision Song Contest.

Il miglior piazzamento è ancora quello dell’esordio, nel 1994, con Edyta Górniak che arrivò seconda con “To nie ja”. Dopo una pausa tra 2012 e 2013, il paese è tornato stabilmente in gara a partire dal 2014 raccogliendo da allora solo un piazzamento in Top10 con Michał Szpak, 8° con “Color of your life” nel 2016.

L’ultimo rappresentante, RAFAL, si è fermato in semifinale con “The ride” proseguendo la non onorevole striscia di mancate qualificazioni alla finale iniziata nel 2018.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...