Junior Eurovision 2022: la Francia conferma la partecipazione

Junior Eurovision 2022

Poco dopo aver rivelato i concorrenti di “Eurovision: C’est vous qui decidez!”, la Francia conferma anche la partecipazione allo Junior Eurovision 2022 in Armenia.

L’annuncio arriva da France Télévisions, l’emittente nazionale francese, per bocca della capodelegazione francese dal 2020 Alexandra Redde Amiel, che ha confermato la partecipazione del Paese a “Programme”, un telegiornale francese.

La modalità di selezione non è ancora stata resa nota, ma è ragionevole pensare che come per tutte le scelte francesi il giovane o la giovane rappresentante sarà selezionato internamente insieme al brano.

Per la prima volta la Francia parteciperà alla manifestazione per giovani talenti dopo aver ospitato con grande successo l’edizione precedente, tenutasi lo scorso 19 dicembre a Parigi.

Lo Junior Eurovision 2021 ha registrato il miglior risultato in termini di ascolti dal 2011, con circa 33 milioni di telespettatori, mentre l’audience media dello Junior Eurovision in tv è stata di 7,5 milioni nei 19 Paesi in gara.

Risultati di ascolto purtroppo deludenti in Italia, dove nell’anno in cui è stata fatta una minima promozione dell’evento (la rappresentante italiana Elisabetta Lizza ha preso parte ad alcuni programmi Rai come ospite speciale), si è registrato il dato di ascolto più basso di sempre, pari a poco più di 15mila telespettatori ed appena lo 0,10% di share.

Ascolti bassissimi che in qualche modo hanno influito in negativo anche sul risultato del voto online, dove l’Italia è arrivata appena dodicesima su 19 con 47 punti, sommati ai 60 delle giurie.

La Francia allo Junior Eurovision Song Contest

Quella allo Junior Eurovision 2022 sarà la sesta partecipazione della Francia, che in tutte le edizioni non ha mai sfigurato. Il peggior risultato ad oggi è un sesto posto nella prima storica partecipazione nel 2004, cui sono seguiti quattordici lunghi anni di assenza ed un ritorno col botto nel 2018, anno dal quale ha collezionato tre podi di cui una vittoria nel 2020 con Valentina e J’Imagine.

All’ultimo Junior Eurovision Song Contest la Francia ha vinto il voto delle giurie con Enzo e la simpatica Tic Tac, arrivando poi solo quarto nel voto online ottenendo un buon terzo posto, dietro Sara James con Somebody e alla quindicenne Maléna che riesce nell’intento di portare lo Junior Eurovision 2022 in Armenia con l’ipnotica Qami Qami.

I Paesi che al momento hanno confermato la partecipazione sono nove: Armenia (paese organizzatore), Bulgaria, Francia, Georgia, Irlanda, Paesi Bassi, Polonia, Russia e Spagna.

Commenta questa notizia...