Eurovision 2022: Mahmood e Blanco, “Brividi” è doppio platino

Continua a essere inarrestabile il successo di “Brividi”, la canzone con cui Mahmood e Blanco hanno vinto il Festival di Sanremo 2022 e rappresenteranno l’Italia all’Eurovision Song Contest di Torino (10-14 maggio).

 

La FIMI, infatti, ha da pochi minuti certificato il doppio disco di platino, che con le nuove quote corrisponde all’aver venduto più di 200.000 copie.

Al momento “Brividi” è l’unica canzone di Sanremo ad esser arrivata tanto lontano, oltre ad aver sfondato nelle scorse ore i 30 milioni di visualizzazioni su YouTube con il video ufficiale.

Le certificazioni di Sanremo

Delle canzoni di Sanremo, inoltre, altre quattro si aggiungono alla lista delle certificate, dopo che la scorsa settimana ci erano riuscite “Ovunque sarai” di Irama e “Ciao ciao” de La Rappresentante di Lista.

Si tratta, in particolare, di “O forse sei tu” di Elisa, “Farfalle” di Sangiovanni, “Dove si balla” di Dargen D’Amico e “Insuperabile” di Rkomi.

I successi di Mahmood e Blanco

Già adesso “Brividi” è prossima a diventare la seconda canzone che più ha dato a Mahmood in termini di vendite, dopo naturalmente “Soldi”, la canzone vincitrice a Sanremo 2019 e seconda nello stesso anno all’Eurovision di Tel Aviv.

Per Blanco, invece, il paradosso è che in meno di due anni dall’ingresso nella discografia c’è ancora parecchia strada da fare, visto il dilagante successo di numerose altre sue hit.

Una popolarità, la sua, che ha portato a bruciare in tempi rapidissimi i biglietti Blu Celeste Tour. Com’è noto, alcune delle date sono state spostate per consentire una tranquilla partecipazione all’Eurovision; un procedimento simile ha riguardato Mahmood.

Eurovision e classifiche

Va ricordato che “Brividi”, all’Eurovision 2022, dovrà essere presentata da Mahmood e Blanco in una versione da 3 minuti, la durata prevista dal regolamento per le canzoni che si presentano sul palco continentale.

Nel frattempo, per i due artisti si stanno schiudendo anche diverse porte di successo internazionale, come dimostrano non solo i dati numerici, ma anche le classifiche.

Nella Billboard Global 200 americana, infatti, “Brividi” è riuscita a salire fino al 15° posto, nonché 7° nelle produzioni extra USA. Per intenderci, è la stessa graduatoria nella quale è ancora presente la cover di “Beggin’” dei Måneskin, alla settimana numero 36 di permanenza (per Mahmood e Blanco è la seconda).

Inoltre, per la entry italiana continua il successo su Spotify e non solo. In testa da due settimane per le classifiche dell’airplay, lo è da tre anche nelle classifiche ufficiali dei singoli. Inoltre, dall’11 al 17 febbraio, dei 10.652.572 stream di “Brividi” (43° posto per numeri, al mondo), ben 2.081.245 (il 19,5%) sono di Paesi esteri.

Di seguito il resoconto delle certificazioni nelle discografie di Mahmood e Blanco arrivate fino a questo momento:

Mahmood

Album

  • Gioventù bruciata (2019) – Platino
  • Ghettolimpo (2021) – Oro

Singoli

  • Soldi (2019) – Quadruplo platino (+ doppio platino in Spagna, oro in Francia, Grecia e Polonia)
  • Calipso (2019) – con Charlie Charles, Dardust, Sfera Ebbasta, Fabri Fibra – Quadruplo platino
  • Barrio (2019) – Doppio platino
  • Rapide (2020) -Doppio platino
  • Dorado (2020) – con Sfera Ebbasta e Feid – Doppio platino
  • Brividi (2022) – con Blanco – Platino
  • Inuyasha (2021) – Platino
  • Gioventù bruciata (2018) – Oro
  • Moonlight popolare (2020) – con Massimo Pericolo – Oro
  • Klan (2021) – Oro
  • Rubini (2021) – con Elisa – Oro

Blanco

Album

  • Blu celeste (2021) – Triplo platino (l’album è tornato primo in classifica proprio questa settimana)

Singoli


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...