LT United riscrivono per l’Ucraina la loro canzone dell’Eurovision 2006

Proseguono le manifestazioni di solidarietà a sostegno della popolazione ucraina in lotta per la libertà dopo l’invasione da parte della Russia.

Ancora una volta arriva un segnale forte dalla Lituania, paese che – come hanno spiegato The Roop, rappresentanti all’Eurovion 2021 – ha sperimentato l’aggressione del regime russo.

A scendere in campo sono i LT United, il collettivo di artisti che si erano uniti per rappresentare la Lituania sul palco di Atene all’Eurovision 2006.

LT United, che da qualche mese sono tornati a fare musica insieme, affiancando di nuovo il progetto alle rispettive carriere soliste, sono infatti stati ospiti della cerimonia di premiazione dei riconoscimenti “Lietuvos Garbė”, dedicati alla gente comune ed alle imprese che ogni anno onorano la Lituania.

In quella occasione hanno proposto una versione speciale del loro brano eurovisivo “We are the winners”, nel quale titolo e testo sono stati cambiati in onore del popolo ucraino.

La canzone è diventata “You are the winners, Ukraina” e nel testo viene cantato che “gli ucraini stanno combattendo per la loro terra e non la daranno a nessuno”.

Chi sono LT United

LT United sono stati una delle tante formazioni costruite a tavolino per l’Eurovision, ma va detto che i suoi componenti nel 2006 erano già dei personaggi di punta della scena musicale lituana.

A guidarli era Andrius Mamontovas, cantautore e polistrumentista, con una lunga carriera sia in patria che all’estero e fra i componenti c’era anche un ex partecipante eurovisivo, Viktor Diawara, che era stato in gara con gli SKAMP nel 2001.

La loro canzone “We are the winners”, nonostante i fischi dell’arena per un testo ripetitivo (la frase “We are the winners, of Eurovision” viene ripetuta per 15 volte), raccolse un ottimo sesto posto, diventando una delle più iconiche della storia del concorso, vincendo il disco d’oro in patria e guadagnandosi perfino una cover da parte di Robbie Williams nel corso di un concerto a Bruxelles.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...