Alessandro Cattelan: “Vivo l’Eurovision con rilassatezza. Con Mika e Laura ci divertiremo”

Alessandro Cattelan Eurovision 2022

Disponibile in streaming da ieri (18 marzo) su Netflix “Una semplice domanda“, il docu-show in sei episodi con Alessandro Cattelan, in cui prova a rispondere ad una semplice domanda fatta dalla figlia Nina: “Come si fa ad essere felici”.

Nel suo viaggio alla ricerca della risposta definitiva, tra gli altri, incontra Roberto Baggio, Francesco Mandelli, Paolo Sorrentino, Gianluca Vialli e Elio, che gli fa da coach nella sua incursione per un provino ad X Factor Ungheria.

E proprio qui, tra i giudici della trasmissione, troviamo una sorpresa: uno di loro è Byealex, rappresentante dell’Ungheria all’Eurovision 2013 (dove si piazzò decimo).

Byealex CattelanRimanendo in tema, come è noto Alessandro Cattelan sarà uno dei conduttori (insieme a Laura Pausini e Mika) dell’Eurovision 2022 che si terrà a Torino e ha parlato proprio dello show nel corso di una intervista al quotidiano Il Messaggero (nel numero in edicola ieri).

Si parte da Sanremo e la conduzione affidata per altre due edizioni ad Amadeus: “Ormai è andata, il posto è occupato. Se ne parla in futuro”. Poi si parla di Eurovision e il tema non può non essere la Russia: “Eurovision: giusto escludere la Russia?“.

Sono decisioni che spettano ad altri. Cose grandi su cui meno si parla, specialmente noi conduttori, più si evita di dire sciocchezze. Sposo però il messaggio di pace di Eurovision. Oggi dobbiamo tirare fuori la voce per dire che della pa ce abbiamo bisogno tutti.

A domanda su come vive ormai l’imminente esperienza dell’Eurovision a Torino, Cattelan risponde così:

Con rilassatezza. Il peso è condiviso e cade sulle spalle dei cantanti. Eurovision lo vivo come vivevo X Factor, libero dalla pressione.

Vado a dare il mio contributo a una macchina fatta di tante persone, non è il mio show. Mi sento deresponsabilizzato, ma è un orgoglio. E con Mika e Laura mi sono sempre trovato molto bene. Ci divertiremo.

Ci auguriamo possano divertirsi tanto i conduttori tanto il pubblico a casa il prossimo maggio, quando la diretta delle due semifinali (10 e 12 maggio) e della finalissima (14 maggio) saranno trasmesse su Rai 1.

Commenta questa notizia...