Eurovision 2022: presentato “Snap” di Rosa Linn per l’Armenia

Penultimo brano ad essere annunciato per l’Eurovision 2022 a Torino è il brano dell’Armenia, intitolato “Snap”, che sarà eseguito da Rosa Linn. Il brano proviene da una lunga ri-lavorazione e rifinitura, difatti era già trapelato in Internet ma sotto forma di demo diverse settimane fa. Ecco qui il brano:

Snap è un brano country-pop che richiama alcuni brani made in USA dei primi anni Duemila, ed è l’ultima fatica della poco più che esordiente Rosa Linn, annunciata come rappresentante dell’Armenia la scorsa settimana dall’emittente ARMTV, che per l’Eurovision 2022 ha dunque selezionato internamente la propria rappresentante anziché selezionare tramite finale nazionale come fu fatto nel 2020 (ultima partecipazione del paese caucasico nonché anno in cui l’Eurovision fu cancellato).

Rosa Linn verso l’Eurovision 2022

Appena ventunenne, Rosa Linn (al secolo Rosa Konstandyan) non è completamente estranea al mondo eurovisivo. Nel 2013 infatti ha preso parte alle selezioni in Armenia per lo Junior Eurovision di Kiev, ma senza vincere. È prodotta dalla texana di origine armena Tamar Kaprelian, uno dei membri del supergruppo Genealogy che rappresentò l’Armenia all’Eurovision Song Contest 2015 a Vienna.

La stessa Tamar ha collaborato nella realizzazione del singolo di debutto “King”, che ad oggi conta oltre 270 mila visualizzazioni su YouTube. Ha fatto parte dello Nvak Collective, co-fondato dalla stessa Tamar Kaprelian insieme al musicista Alex Salibyan, che è un consorzio che si occupa di promuovere i giovani artisti e lanciarli sul mercato discografico armeno.

L’Armenia all’Eurovision Song Contest

L’Armenia torna all’Eurovision 2022 di Torino per la sua quattordicesima partecipazione, dopo la cancellazione dell’Eurovision 2020 e dopo essersi dovuta ritirare nell’edizione 2021 citando la legge marziale e i costi ingenti derivati dalla guerra contro l’Azerbaigian conclusasi solo qualche mese prima. Rosa Linn tenterà di riportare il suo Paese in finale a distanza di 5 lunghi anni dall’ultima finale centrata con Artsvik e l’ipnotica “Fly with me”.

Il miglior risultato ad oggi dell’Armenia è un quarto posto raggiunto per due volte, nel 2008 con Sirusho e l’ethno-pop “Qelè qelè” e nel 2014 con Aram MP3 e “Not Alone”, anno in cui fu anche uno dei favoriti alla vittoria finale.

Situazione completamente opposta per quanto riguarda lo Junior Eurovision, in cui l’Armenia è una vera e propria powerhouse con due vittorie e svariati podi. La ventesima edizione dello Junior Eurovision si terrà difatti proprio a Yerevan, dopo la vittoria di Maléna con il brano “Qami qami”.

All’Eurovision 2022 l’Armenia si esibirà nella seconda metà della prima semifinale, semifinale in cui anche l’Italia avrà diritto di voto. Riuscirà Rosa Linn a riportare il Paese del Caucaso in finale?


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...