Eurovision 2022: ufficiale Eurovillage al Parco del Valentino

Adesso è ufficiale: con un comunicato apparso sul sito dell’Eurovision 2022 si pone come definitiva la scelta del Parco del Valentino come sede dell’Eurovillage.

Eurovision Parco del Valentino

Credits: EBU / eurovision.tv

Il comunicato

Questo il testo sul sito ufficiale:

La Città di Torino, in cooperazione con l’EBU e la Rai, è orgogliosa di confermare che l’Eurovision Village tornerà quest’anno, e sarà localizzato nel e intorno al Parco del Valentino, a Torino.

L’Eurovision Village sarà aperto da sabato 7 a sabato 14 maggio, mostrando i partner del concorso, gli artisti locali ed esibizioni interattive, il tutto organizzato dalla Fondazione per la Cultura Torino.

Il Parco del Valentino è stato creato come il primo vero parco pubblico in Italia nel 1856, e questo molto amato spazio verde servirà da hub culturale per chi assisterà al 66° Eurovision Sogn Contest.

Il Village sarà attrezzato con un palco e anche con un video wall: potete aspettarvi performance dai partecipanti dell’Eurovision 2022, così come alcune sorprese nel corso della settimana.

La prima e la seconda semifinale, così come la finale, saranno trasmesse sui maxischermi martedì 10, giovedì 12 e sabato 14 maggio, rispettivamente.

L’Eurovision Village sarà organizzato e opererà in ottemperanza delle regole anti-Covid-19 locali, quindi vi consigliamo di controllarle prima di attuare i vostri piani.

Maggiori dettagli verranno rilasciati nelle prossime settimane.

Un’ulteriore precisazione viene dalla notizia come riportata dal sito ufficiale Rai per l’Eurovision: l’approvazione definitiva è arrivata dalla Giunta comunale questo pomeriggio.

Eurovillage, il cuore pulsante dell’Eurovision

Il comunicato sul sito dell’Eurovision segue, in maniera definitiva, una serie di notizie di stampa che avevano elencato numerosissimi dettagli circa l’organizzazione dell’Eurovillage.

Quello dell’Eurovillage è un vero e proprio ritorno sulla scena eurovisiva: l’ultima volta era stato ospitato da Tel Aviv nel 2019, poiché, dopo la cancellazione del 2020, nel 2021 è stato tenuto soltanto in forma virtuale.

Proprio in giornata erano apparse su La Stampa le ultime di varie lamentele messe in atto da associazioni di ambientalisti da tempo sul piede di guerra, poiché lamentano il fatto che la superficie verde del Parco del Valentino potrebbe essere deturpata.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...