Achille Lauro salta anche l’Eurovision in Concert 2022 di Amsterdam

L’Eurovision 2022 scalda i motori con una serie di appuntamenti che ci accompagneranno fino a maggio, il mese eurovisivo per eccellenza, e che prevedono una serie di concerti in diverse città d’Europa a cui prenderanno parte artisti eurovisivi di quest’anno, ma anche del passato.

Fra questi appuntamenti c’è da annoverare sicuramente l’Eurovision in Concert che si terrà ad Amsterdam il prossimo 9 aprile presso l’AFAS Live. A tale manifestazione non parteciperà, però, Achille Lauro, che con la sua “Stripper” rappresenterà San Marino all’Eurovision 2022 di Torino. La notizia, infatti, è stata ufficializzata da San Marino Tv.

Si tratta del secondo appuntamento eurovisivo che salta per l’artista romano. Proprio ieri sera, si è tenuto anche l’Eurovision Party di Barcellona a cui lo stesso Achille Lauro ha dovuto rinunciare a causa di un caso di positività all’interno del suo staff.

Ecco le parole con cui il team di Achille Lauro ha comunicato la propria assenza all’Eurovision In Concert di Amsterdam:

Per rispetto agli organizzatori del Party a Barcellona e per questioni di prudenza rispetto all’incremento dei casi di Covid-19, avendo già avuto problemi di contagio all’interno del team e della band, non parteciperemo all’evento ad Amsterdam. Ci vediamo direttamente a Torino e vi aspetteremo numerosi. Ci scusiamo per i disagi.

Nella serata di ieri a sera al Barcelona Eurovision Party hanno preso parte diversi cantanti che parteciperanno al prossimo Eurovision Song Contest, fra cui Emma Muscat, che rappresenterà Malta, i Subwoolfer, la cui “Give That Wolf A Banana” già ruota nelle radio italiane, la spagnola Chanel, l’albanese Ronela Hajati e tanti altri ancora.

Fra tutte le esibizioni, di altro tenore è stata quella di Jamala, vincitrice dell’Eurovision 2016 per l’Ucraina, che si è esibita con la sua “1944” a sostegno del suo Paese.

Achille Lauro verso l’Eurovision 2022

Achille Lauro, dopo aver partecipato al Festival di Sanremo 2022 con ‘’Domenica”, ha preso parte anche a Una Voce Per San Marino, contest musicale indetto dalla tv sammarinese per eleggere il rappresentante della Repubblica del Titano all’Eurovision 2022 di Torino.

Alla manifestazione hanno partecipato anche altri volti noti fra cui Ivana Spagna e Valerio Scanu, ma alla fine a trionfare è stato proprio il cantante romano che ha guadagnato così il diritto di rappresentare San Marino all’Eurovision 2022.

A Torino Achille Lauro con la sua “Stripper” si esibirà nella prima metà della seconda semifinale dove l’Italia, già qualificata di diritto per la finale del 14 maggio, non avrà diritto di voto e non potrà sostenerlo. Questo perché il sorteggio della composizione delle semifinali ha determinato che il paese organizzatore avrà diritto di voto nella prima semifinale. Compito di Achille Lauro sarà quello di migliorare il 22° posto centrato all’Eurovision 2021 da Senhit con la sua “Adrenalina”.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...