Måneskin, “Teatro d’ira – Vol. I” è quadruplo platino

Per i Måneskin tornano le certificazioni in Italia, dopo un periodo silente.

Måneskin

“Teatro d’ira – Vol. I” quadruplo platino

La band romana, infatti, vede arrivare il quadruplo disco di platino in virtù delle 200.000 copie vendute in Italia dall’album che ne ha accompagnato l’ascesa alla fama mondiale, “Teatro d’ira – Vol. I”.

Il lavoro ha ricevuto, almeno per quanto se ne sa pubblicamente, almeno altri tre dischi d’oro, quelli in Danimarca, Polonia e Svezia. E, con questa nuova certificazione, diventa il disco più venduto del gruppo, superando in Italia “Il ballo della vita”.

Una grande fine di marzo e l’Eurovision

Va dunque ad aprirsi, per i vincitori dell’Eurovision Song Contest 2021, una settimana che si apre con quel segno positivo che si era evidenziato lungo tutta la scorsa. E proprio sette giorni fa avevano annunciato le date del tour 2022-2023, tra recuperi (Italia ed Europa) e novità (USA e Canada).

Era infatti arrivato il doppio disco di platino per “I wanna be your slave” in Austria, così come è giunto il premio come migliori nuovi artisti alternativi agli iHeart Music Awards, assegnati allo Shrine Auditorium di Los Angeles.

Va ricordato, inoltre, come Damiano David, Victoria de Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio avranno un ruolo nell’Eurovision 2022 di Torino, come vuole la tradizione che vede coinvolti anche gli ex vincitori.

Le certificazioni dei Måneskin

Di seguito l’imponente (e presumibilmente non del tutto completo) resoconto delle certificazioni dei Måneskin in Italia e nel mondo.

Album

  • Teatro d’ira – Vol. I (2021) – Quadruplo platino (+ oro in Danimarca, Polonia e Svezia)
  • Il ballo della vita (2018) – Quadruplo platino
  • Chosen (2017, è in realtà un EP) – Doppio platino

Canzoni


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...