Måneskin: ecco il brano inedito per la campagna #StandUpForUkraine

Maneskin

Anche i Måneskin, trionfatori dell’ultimo Eurovision Song Contest con “Zitti e buoni”, grazie ai quali la rassegna si svolgerà il prossimo Maggio (dal 10 al 14) al Pala Olimpico di Torino, arrivano in supporto dell’Ucraina, la cui popolazione è alle prese con la guerra mossa dalla Russia attraverso l’invasione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

Brano senza titolo

Si tratta di un brano che i Måneskin avevano già scritto e che adesso viene messo a disposizione di Global Citizen, il grande movimento creato per cambiare il mondo e che ha organizzato anche i concerti in streaming durante il lockdown.

La band ha infatti aderito alla campagna #StandUpForUkraine in segno di supporto all’Ucraina. Questo brano inedito non verrà commercializzato né pubblicato sulle piattaforme digitali. Proprio per questo motivo, il singolo non ha un titolo.

La band ha accompagnato la pubblicazione del brano con un messaggio:

#StandUpForUkraine! I rifugiati in Ucraina e nel mondo hanno bisogno di aiuti umanitari urgenti. Stiamo usando la nostra voce per chiedere un’azione e puoi farlo anche tu. Unisciti a noi, crea la tua videochiamata per il mondo per supportare i rifugiati e fare donazioni su: ForUkraine.com.

La raccolta fondi della Commissione Ue

Con questo brano, i Måneskin vanno ad aggiungersi ai personaggi pubblici di tutto il mondo che hanno deciso di unirsi alla raccolta fondi social lanciata dal presidente della Commissione Europea Ursula Von der Leyen e dal primo ministro canadese Justin Trudeau e coordinata da Global Citizen.

Fra coloro che hanno aderito ci sono Billie Eilish, The Weeknd, Billy Joel, ZuccheroBruce Springsteen, oltre agli  U2, con Bono e The Edge che hanno aderito alla campagna social condividendo sui canali social ufficiali una versione acustica, chitarra e voce, di “Walk on”, loro brano del 2000.

Ma anche alcuni nomi eurovisivi come Celine Dion, vincitrice nel 1988,  Jamala, Kalush Orchestra, i russi Little Big (designati per l’edizione 2020 cancellata per la pandemia) e Masha Efrosinina, una delle conduttrici dell’edizione di Kyiv 2005 dell’Eurovision.

Il testo del brano

How are you sleeping at night
How do u close both ur eyes
Living with all of those lives
On your hands

Standing alone on that hill
Using your fuel to kill
We won’t take it standing still
Watch Us Dance

We’re gonna dance on gasoline

How are you sleeping at night
How do u close both ur eyes
Living with all of those lives
On your hands

Standing alone on that hill
Using your fuel to kill
We won’t take it standing still
Watch Us Dance

We’re gonna dance on gasoline
We’re gonna dance on gasoline
We’re gonna dance on gasoline
We’re gonna dance on gasoline.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...