Eurovision 2022: ecco le prime immagini del palco in movimento

Dall’account Instagram dell’Eurovision Song Contest si può apprezzare il rendering computerizzato del palco in costruzione al Pala Olimpico di Torino.

Palco Eurovision 2022

Credits: Atelier Francesca Montinaro

Sono i giorni delle fasi finali della costruzione di ciò che vedremo in tv il 10, 12 e 14 maggio (su Rai 1, per la precisione): dopo 31 anni si torna in Italia, e lo si fa in grande stile, con la realizzazione dell’Atelier Francesca Montinaro.

La colonna sonora è quella più giusta possibile: quella “Zitti e buoni” senza la quale non ci saremmo mai trovati a poter raccontare, anche con un pizzico di emozione, anche questo tra i tanti passi verso la rassegna continentale.

Il Sole rotante: questa l’idea alla base della costruzione che pian piano sta prendendo forma. Ma non si tratta soltanto di un Sole solitario: può anche diventare una serie di semicerchi concentrici, tanti miniSoli che illuminano tutto.

Alle loro spalle, un ledwall di dimensioni importanti e, soprattutto, di supporto in numerosissime esibizioni tra quelle che vedremo in gara e non solo. E poi la piccola cascata (ammesso che si possa definire tale), elemento che rimanda a Copenaghen 2014, ma che in questa sede è utilizzato in maniera completamente differente.

Infine, la Green Room. Stavolta verde per davvero: un giardino all’italiana, con piante vere, e con la caratterizzazione del colore con il quale è nota. Occuperà l’altra parte del Pala Olimpico, dando agli artisti una vista privilegiata su ciò che faranno i loro colleghi.

Nel frattempo, scorrono letteralmente a fiumi le immagini della costruzione del palco sul social delle foto. Non sono soltanto le persone che lavorano a fornire dettagli, ma anche le aziende che collaborano allo sviluppo di questo grande progetto.

Tra loro l’Officina Acquatica, che della parte acquea è curatrice:

L’immagine più recente è però un’altra, e mostra quanto si sia davvero vicini alla conclusione del lavoro (la foto è di Twan van de Nieuwenhuijzen, che sa anche come e perché i Måneskin hanno vinto nel 2021):

Tra un mese esatto questo palco vedrà in scena la finale dell’Eurovision Song Contest 2022. Tra un mese esatto Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika proclameranno un nuovo vincitore. Where? In Torino.

Commenta questa notizia...