Eurovision 2022: Eurovillage al Parco del Valentino, gli ultimi dettagli

Tramite La Stampa scopriamo alcuni dettagli di cosa aspettarsi al Parco del Valentino, sede dell’Eurovillage per l’edizione 2022 dell’Eurovision Song Contest.

Parco Valentino Eurovision 2022

In particolare, vengono riportate diverse specifiche che si potranno apprezzare con mano nella settimana in cui maggiormente entrerà nel vivo la massima manifestazione continentale.

La delibera sui chioschi

Ieri c’è stata, in particolare, l’approvazione di una delibera di giunta, proposta dall’assessore al Verde Pubblico Francesco Tresso (d’accordo anche quelli al Commercio, Paolo Chiavarino, e ai Grandi Eventi, Mimmo Carretta) che ha definito il numero dei punti somministrazione di alimenti e bevande che vanno allestiti al Valentino.

In particolare, tali punti saranno tra 12 e 14. Alcuni sono già presenti, altri sono chioschi temporanei appositi per l’Eurovision. Questi ultimi saranno 9. Già si sa che uno sarà della Latteria Svizzera, altri due degli sponsor e per ulteriori sei la Camera di Commercio individuerà i gestori adatti.

A questi vanno aggiunti quelli che si configureranno come luoghi fissi, da confermare nelle prossime ore: sono citati Imbarchino, Imbarco Perosino, Armida e altri due chioschi.

Eurovillage: i dettagli

Da martedì inizierà a prendere realmente forma l’Eurovillage in quanto tale, con l’inizio dei lavori per allestire tutte le strutture. Queste sono:

  • i 3 maxischermi
  • il palco centrale (spiazzo in prossimità dell’Arco)
  • stand degli sponsor (viale Virgilio)

Ci sarà un km di barriere esterne: accesso gratuito, ma contingentato, per restare entro il limite delle 17.000 persone consentite.

Eurovision, fra poco si parte

Altri fronti: sono sempre più prossimi alla conclusione i lavori sul palco del concorso, e Francesca Montinaro ha fatto sapere che sono arrivate dalla Toscana le piante che comporranno il giardino all’italiana interno alla Green Room… davvero verde, stavolta. E ieri Diodato è stato annunciato quale interval act della prima semifinale (10 maggio).

Sono invece iniziati i tempi dei miniconcerti all’interno del programma torinese “Aspettando Eurovision”, sostanzialmente tra Piazza Vittorio, Quadrilatero, Via Santa Teresa e San Salvario.


© Photo credit immagine di copertina: Mihai Bursuc per Eurofestival News


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...