Måneskin, la tournée 2022-2023 sbarca anche in Sudamerica

Måneskin Damiano

Diventa anche sudamericano il Loud Kids Tour, che, come dicono i Måneskin stessi, “gets louder”.

Sono state infatti aggiunte quattro nuove date alla già ampia tournée che toccherà l’America del Nord, l’Italia e l’Europa. E queste puntano dritte là dove la band romana è ascoltatissima (per un esempio banale, gli ascoltatori da San Paolo, su Spotify, sono più di 330.000 al giorno, al momento).

Le nuove date in Sudamerica

Delle quattro, in realtà una riguarda una location nota: quella dell’8 settembre al Rock in Rio, forse una delle più importanti presenze dei Måneskin da quando la fama è diventata mondiale.

Seguiranno poi i concerti del 9 settembre all’Espaço das Americas di San Paolo (Brasile), dell’11 settembre all’Hipodromo Argentino de Palermo di Buenos Aires (Argentina) e del 14 settembre alla Movistar Arena di Santiago (Cile).

L’Espaço das Americas è luogo di particolare notorietà in Brasile: vi si esibiscono sostanzialmente tutti i big. Nel cartellone del 2022, per esempio, da maggio fino a fine anno compaiono tra gli altri Il Divo, Caetano Veloso, Louis Tomlinson, Nightwish e Liam Gallagher.

L’Hipodromo Argentino de Palermo, invece, è ovviamente conosciuto soprattutto per la sua natura ippica, ospitando numerosissime manifestazioni di primo livello.

La Movistar Arena ha una storia più complicata: progettata nel 1956, vide la costruzione abbandonata e poi recuperata negli Anni ’90. Fu aperta il 15 aprile 2006; tra gli altri ha ospitato Pearl Jam, Robbie Williams nel 2018 e uno dei primi due concerti di sempre in Cile degli Iron Maiden, nel 2019.

Le classifiche FIMI

Nel frattempo, con l’avvicinarsi dell’Eurovision 2022, “Zitti e buoni“, la canzone con cui Damiano David, Victoria de Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio hanno vinto la precedente edizione, è tornata in classifica in Italia (seppur alla posizione 98).

Tra gli album, invece, “Teatro d’ira – Vol. I” resiste benissimo in zona alta, essendo 14° e ben saldo da 57 settimane all’interno dei 100 più venduti in Italia. E la sensazione è che ci rimarrà ancora parecchio a lungo. Intanto per i Måneskin ci sarà un secondo giro a Coachella nel fine settimana, poi, il 28 aprile, l’Arena di Verona.

Commenta questa notizia...