Eurovision 2022: nuovi biglietti in vendita giovedì 28 aprile alle 10

Come riportato inizialmente da La Stampa e come poi confermato da Rai e sito ufficiale del concorso, domani (giovedì 28 aprile) alle 10 ci sarà la vendita di una nuova tranche di biglietti per l’Eurovision 2022.

Eurovision 2022 Torino

La nuova tranche di biglietti

Le vendite sono aperte per tutti i nove show dell’Eurovision dei quali è prevista la messa in commercio degli ambiti tagliandi. Nella prima ondata ne erano stati venduti 25.000.

Si tratta, in sostanza, di un po’ più di un terzo dei biglietti, contando la disponibilità di 7.000 posti a serata e dunque una somma totale di 63.000.

Una parte dei nuovi biglietti in vendita verrà da quelli che, tra delegazioni, fan club e sponsor, non sono stati pagati alla data di ieri: tornano dunque, per questa ragione, nella pubblica disponibilità.

I prezzi dei biglietti Eurovision 2022

Riportiamo ulteriormente qui tutti i prezzi dei biglietti per l’Eurovision acquistabili tramite la piattaforma TicketOne:

PRIMA SEMIFINALE

Jury Show – Lunedì 9 maggio, ore 21:00

  • Primo anello Categoria 1: 100 €
  • Primo anello Categoria 2: 70 €
  • Secondo anello Categoria 1: 50 €
  • Secondo anello Categoria 2: 30 €
  • Primo anello Visibilità limitata: 20 €

Family Show – Martedì 10 maggio, ore 15:00

  • Primo anello Categoria 1: 100 €
  • Primo anello Categoria 2: 70 €
  • Secondo anello Categoria 1: 50 €
  • Secondo anello Categoria 2: 30 €
  • Primo anello Visibilità limitata: 20 €

Live TV Show – Martedì 10 maggio, ore 21:00 (Rai 1)

  • Primo anello Categoria 1: 250 €
  • Primo anello Categoria 2: 200 €
  • Secondo anello Categoria 1: 150 €
  • Secondo anello Categoria 2: 100 €
  • Primo anello Visibilità limitata: 80 €

SECONDA SEMIFINALE

Jury Show – Mercoledì 11 maggio, ore 21:00

  • Primo anello Categoria 1: 100 €
  • Primo anello Categoria 2: 70 €
  • Secondo anello Categoria 1: 50 €
  • Secondo anello Categoria 2: 30 €
  • Primo anello Visibilità limitata: 20 €

Family Show – Giovedì 12 maggio, ore 15:00

  • Primo anello Categoria 1: 100 €
  • Primo anello Categoria 2: 70 €
  • Secondo anello Categoria 1: 50 €
  • Secondo anello Categoria 2: 30 €
  • Primo anello Visibilità limitata: 20 €

Live TV Show – Giovedì 12 maggio, ore 21:00 (Rai 1)

  • Primo anello Categoria 1: 250 €
  • Primo anello Categoria 2: 200 €
  • Secondo anello Categoria 1: 150 €
  • Secondo anello Categoria 2: 100 €
  • Primo anello Visibilità limitata: 80 €

FINALE

Jury Show – Venerdì 13 maggio, ore 21:00

  • Primo anello Categoria 1: 150 €
  • Primo anello Categoria 2: 100 €
  • Secondo anello Categoria 1: 70 €
  • Secondo anello Categoria 2: 50 €
  • Primo anello Visibilità limitata: 40 €

Family Show – Sabato 14 maggio, ore 13:30

  • Primo anello Categoria 1: 150 €
  • Primo anello Categoria 2: 100 €
  • Secondo anello Categoria 1: 70 €
  • Secondo anello Categoria 2: 50 €
  • Primo anello Visibilità limitata: 40 €

Live TV Show – Sabato 14 maggio, ore 21:00 (Rai 1)

  • Primo anello Categoria 1: 350 €
  • Primo anello Categoria 2: 300 €
  • Secondo anello Categoria 1: 250 €
  • Secondo anello Categoria 2: 200 €
  • Primo anello Visibilità limitata: 150 €

Le istruzioni per le persone con disabilità

In questo caso ci si deve rifare al primo comunicato Rai, ribadito ulteriormente, che recita:

Per un limitato numero di posti, l’ingresso all’Eurovision sarà gratuito per le persone con disabilità motoria, e con uso di carrozzina, e per l’accompagnatore maggiorenne.

Basterà inviare una richiesta a biglietteriaesc2022@rai.it indicando i dati anagrafici della persona portatrice di disabilità; lo spettacolo al quale si desidera partecipare; un recapito telefonico/mail; il certificato di invalidità o un documento equivalente (oscurando le parti sensibili e lasciando in evidenza la percentuale).

La procedura andrà ripetuta per ogni spettacolo. Si sottolinea che la richiesta non dà diritto all’ingresso: l’unico criterio di accettazione sarà la data di invio dell’e-mail, fino a esaurimento della disponibilità di posti.

Le modalità di vendita

Ci sono tre possibili modalità di vendita, fermo restando che è possibile acquistare fino a un massimo di 4 biglietti per individuo:

  • Stampa a casa (una storica modalità di Ticketone che permette di stampare presso la propria abitazione il biglietto)
  • E-Ticket (un QR Code che va scaricato e salvato su qualcosa di portatile, in genere lo smartphone)
  • Corriere Espresso (banalmente, il biglietto viene spedito fisicamente a casa del compratore)

Saranno richieste le seguenti generalità:

  • Nome
  • Cognome
  • Data di nascita
  • Luogo di nascita
  • Nazionalità
  • Carta d’identità e suo codice
  • Numero di telefono
  • Indirizzo e-mail

Si può effettuare soltanto un cambio di nome sul biglietto nei seguenti tempi: da lunedì 2 maggio alle 10 a giovedì 5 maggio alle 18. Se non si può utilizzare il biglietto, lo si può rivendere sul sito FanSale.it fino alle 18 di giovedì 5 maggio. La rivendita su altri siti è proibita.


© Photo credit immagine di copertina: Mihai Bursuc per Eurofestival News

Commenta questa notizia...