Eurovision 2022, convegno ed eventi all’Università di Torino: c’è anche Eurofestival News

L’Università di Torino scende in campo in occasione dell’Eurovision 2022 con un ricco programma di eventi ed appuntamenti di approfondimento a tema, nazionali ed internazionali.

In tre di questi eventi saranno protagonisti la redazione o alcuni componenti di Eurofestival News.

universo eurovision

Martedì 10 Maggio alle ore 16 all’Aula 38 di Palazzo Nuovo Emanuele Lombardini, giornalista professionista e co-fondatore di Eurofestival News, dialogherà con Alessandro Capicchioni, capodelegazione di San Marino su “Una voce per San Marino”

A seguire, alle ore 17, parte della redazione di Eurofestival News incontrerà gli studenti dell’Ateneo per spiegare come nasce un sito web sull’Eurovision e qual è la politica editoriale del portale.

Il 10 e 11 Maggio dalle 10 alle 13 alla sala Lauree nel complesso Aldo Moro andrà in scena “Eurovisions”, l’annuale conferenza internazionale sull’Eurovision, alla presenza di ricercatori e musicologi appassionati di ESC da tutto il mondo, ma anche di cantanti e giornalisti, che quest’anno ha per tema: “Eurovisions 2022: adding values: music & public television”.

Nel panel del giorno 11, che sarà incentrato su Sanremo e la sua importanza nella tv italiana, sarà presente ancora il nostro Emanuele Lombardini. L’evento dovrebbe essere trasmesso in streaming sui canali di “Eurovisions”. Il giorno prima saranno presentati anche gli interventi di alcuni giovani italiani ed internazionali che hanno svolto tesi di laurea a tema Eurovision.

Il programma degli altri eventi

Si parte lunedì 2 Maggio all’Aula Magna Cavallerizza Reale con “It always sunny in Turin”(ore 16.30): Francesca Montinaro, stage designer dell’Eurovision 2022 parlerà della scenoografia dell’edizione. Dialogherà con Elisabetta Ajani (Accademia delle belle arti di Torino), introduzione di Giulia Carluccio, prorettrice dell’Università di Torino.

A seguire: “Talent, festival, contest: I Måneskin da X Factor a Eurovision”: Gianni Sibilla (giornalista di Rockol, Università Cattolica del Sacro Cuore) dialoga con Luca Fantacone (Director International Frontline Sony Music Entertainment Italy). Alle 18.30 la presentazione del libro: “Eurovision Song Contest. Una storia europea” di Dean Vuletic (ricercatore dell’Università di Vienna). Luca Barra (Università di Bologna) dialoga con l’autore. Tutti gli eventi saranno in streaming su Unitomedia.

Nei giorni 3 e 4 maggio 2022, nell’Aula Magna della Cavallerizza Reale e nell’Aula Magna del Rettorato, appuntamento con “Song Contest/Song Context – Transmedia perspectives on Eurovision”, il primo convegno italiano dedicato all’Eurovision Song Contest che mette insieme studiose e studiosi da tutta Europa per parlare di musica, di identità nazionale e di genere, di spettacolo e di politica.

L’evento è organizzato con il patrocinio dell’Ambasciata di Spagna in Italia, in collaborazione con Museo Nazionale del Cinema – Cinema Massimo, Iaspm italiana e Eurovisions.

Fra gli eventi salienti di questa due giorni, il 3 Maggio la proiezione (alle 20.30 al Cinema Massimo) del film “A song called hate” (Anna Hildur Hildibrandsdottir, 2020). Intervengono la regista del film, Giovanna Maina e Alessandro Battaglini ed il 4 Maggio (dalle 11.30 alle 13) la tavola rotonda “Scrivere per Eurovision” con il team autoriale dell’Eurovision 2022 (Eddy Anselmi, Giorgio Cappozzo, Ermanno Labianca, Max Novaresi) che dialogherà con Marta Cagnola (giornalista di Radio 24) e Sebastiano Pucciarelli (autore televisivo, TV Talk).

Il pomeriggio dell’11 Maggio, alle ore 18 Jacopo Tomatis (giornalista e docente all’Università di Torino) dialogherà con Gigliola Cinquetti, vincitrice dell’Eurovision nel 1964 con “Non ho l’età” e seconda nel 1974 con “Sì”, nonché co-conduttrice dell’edizione di Roma 1991.

L’artista terrà anche un piccolo concerto insieme ad Alessandro D’Alessandro (organetto diatonico) ed Antonio Ragosta (chitarre).

Altri due eventi in chiusura: il 15 Maggio alle 20.30 la proiezione del film “Mamma mia” ed il 18 Maggio alle 17.30 al complesso Aldo Moro “The sound of beauty”, incontro con Duccio Forzano, regista dell’Eurovision 2022, che dialogherà con Daniela Cardini dello IULM di Milano. L’intero programma, nel dettaglio, è scaricabile a questo link.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...