Eurovision 2022, l’Eurovillage è sempre più grande

Eurovision 2022 Torino

Report live da Torino · Vi avevamo anticipato che molto probabilmente il programma dell’Eurovillage si sarebbe arricchito ulteriormente. A rivelare nuovi dettagli questa volta è stata La Stampa: si aggiungono Ensi, cmqmartina, Mace, G Pillola e altri ancora come potete leggere più avanti.

L’Eurovillage è lo spazio dedicato ai fan dell’Eurovision ad affluenza libera (fino ad esaurimento dei “posti” disponibili, ovvero fino a 17.000 persone), gratuita e senza prenotazione che si terrà al Parco del Valentino.

Come già annunciato, il programma parte sabato 7 maggio (sempre dalle 17 in poi) e termina il giorno della finalissima, sabato 14 maggio. Il cosiddetto “Musicteller” dell’Eurovillage sarà Federico Sacchi, autore, regista e interprete che informerà e farà da sorta di conduttore per approfondire le tematiche delle varie giornate. Ecco in dettaglio il programma che potrebbe arricchirsi ancora di più nei prossimi giorni:

Sabato 7 maggio – Giornata dedicata alla pace

  • Inaugurazione con Lidia Maksymowicz, scrittrice e attivista polacca, sopravvissuta all’olocausto. Ci saranno quindi, delle testimonianze contro la guerra.
  • cmqmartina, al secolo Martina Sironi, divenuta famosa dopo la partecipazione ad X Factor 2020, presenterà i due nuovi singoli “Serpente” e “Sparami”.
  •  G Pillola, aka Guglielmo Perri, artista che ama unire il rap con altri generi.
  • Un concerto tenuto da Michelle David (cantante olandese e afroamericana) & the True Tones, band olandese fondata da Onno Smit e Paul Willemsen: questo rappresenterà il passaggio di consegne simbolico dalla scorsa edizione dell’Eurovision tenutasi a Rotterdam a quella di quest’anno in Italia.
  • Dutch Nazari, famoso rapper padovano, con Federico Cimini, cantautore calabrese emergente che oggi vive a Bologna e Alessandro Burbank, poeta, performer e promotore di eventi culturali.
  • Tun, trio torinese techno-jazz
  • Dub Fx, musicista australiano, all’anagrafe Benjamin Stanford

Domenica 8 maggio – Giornata dedicata ai diritti e alla comunità LGBTQ+

  • Queen of Saba, duo emergente del Veneto che combatte il binarismo di genere
  • Karma B, all’anagrafe Carmelo Pappalardo e Mauro Leonardi, il duo di drag queen gemelle protagoniste della scena drag italiana
  • Elasi e Plastica che hanno fondato un collettivo per superare gli stereotipi di genere
  • Cristina D’Avena, famosa cantante, attrice e  conduttrice televisiva italiana con i Gem Boy, gruppo demenziale rock di Bologna altrettanto noto soprattutto tra gli adolescenti dei primi anni 2000
  • BlueBeaters con Lo Stato Sociale

Lunedì 9 maggio – Giornata dell’Europa per la pace: EU #standwithUkraine

  • Ricordo della Dichiarazione di Robert Schuman del 1950 in cui compare per la prima volta concetto di Europa intesa come unione economica e politica tra i vari Stati europei
  • Fabrizio Sandretto, unico pianista concertista cieco d’Italia
  • Melancholia, band famosa per aver partecipato ad X Factor 2020, con i Little Pieces of Marmelade, giovane duo punk anche loro famosi per la partecipazione ad X Factor
  • Legno, duo musicale italiano indie pop formatosi nel 2018
  • Negrita, famosissimo gruppo musicale rock italiano fondato negli anni ’90
  • Testimonianza di Yaryna Grusha Possamai, scrittrice, traduttrice e pubblicista, professoressa di cultura e letteratura ucraina all’Università statale di Milano e giornalista de Linkiesta
  • Il rapper Slava, italiano ma originario di Kharkiv in Ucraina: ha recentemente prodotto un album dedicato proprio al suo Paese d’origine. Per girare i videoclip è andato proprio in Ucraina finendo per documentare il conflitto attraverso il profilo Instagram.
  • Intervento di Pina Picierno, vicepresidente Parlamento europeo
  • Intervento di Helena Dalli, Commissaria europea all’Uguaglianza

Martedì 10 maggio – Prima Semifinale dell’Eurovision Song Contest

Proiezione della Prima Semifinale dell’Eurovision Song Contest 2022 con tre Maxi Schermi (ancora da precisare se verrà trasmessa la versione in lingua originale o con la diretta con commento RAI).  Prima delle proiezioni, si esibiranno oltre a diversi artisti italiani e stranieri numerosi partecipanti all’Eurovision Song Contest.

Mercoledì 11 maggio – Torino Calling Day

  • Bianco, cantautore torinese
  • Johnson Righeira, un membro dello storico duo dei Righeira
  • Bandakadabra, famoso gruppo di origine torinese
  • Ensi, uno dei rapper italiani più famosi con la consolle di Dave_Zeta e una crew di rapper del territorio torinese: Axell, Rico Mendossa, Diss Gacha, Cicco Sanchez, Angelino Panebianco, Odt, Oliver Green, Thai Smoke, Santi, Joelz, Michael Sorriso, Manny Rivera, Sean Poly e altri non ancora noti.
  • Paloma, una nuova band composta però da tre componenti con una carriera musicale anche internazionale
  • Motel Connection: si tratta di una reunion di un gruppo musicale italiano di musica elettronica

Giovedì 12 – Seconda Semifinale dell’Eurovision Song Contest

Proiezione su tre maxischermi della Seconda Semifinale dell’Eurovision Song Contest

Venerdì 13 maggio – World Music

  • i Kakawa, una band di world electro patchanka
  • Alessio Biondì, cantautore siciliano che unisce i ritmi più tradizionali con quelli contemporanei
  • Mace, dj famosissimo in Italia che si esibirà con un djset e strumenti inediti composti da corde, acqua, cereali e fibre naturali per la Fondazione Lavazza
  • The Sweet Life Society, gruppo torinese swing
  • Roy Paci, noto cantautore e trombettista italiano. Nel 2018 partecipa al Festival di Sanremo di quell’anno con il brano Adesso, interpretato in coppia con Diodato che avrebbe dovuto rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2020
  • Davide Shorty, cantante italiano noto per aver partecipato ad X Factor 2015

Sabato – Finalissima dell’Eurovision Song Contest 2022 & Musica Classica

  • Proiezione su tre maxischermi della finale dell’Eurovision Song Contest 2022
  •  Saranno presenti anche molti artisti di musica classica, tra cui merita una menzione l’esibizione del Quartetto – Luca Madeddu e Gaia Sereno (violino), Rebecca Scuderi (viola), Mitja Liboni (violoncello) – del Conservatorio Statale di Musica Giuseppe Verdi di Torino che proporrà di l’op. 41 n.1 di Robert Schumann.

© Photo credit immagine di copertina: Mihai Bursuc per Eurofestival News


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...