Eurovision 2022: il testo di “Saudade, saudade” di Maro (Portogallo)

Eurovision 2022 Maro Portogallo Testo

Dopo la vittoria al tradizionale Festival da Cançao la vedremo sul palco di Torino: sarà Maro a rappresentare il Portogallo all’Eurovision Song Contest 2022 con “Saudade, saudade“, un delicato brano dal testo bilingue incentrato sull’importanza di una parola unica, di difficile traduzione.

“Saudade” è un termine derivante dalla cultura lusitana, portoghese e brasiliana, indicante una forma di malinconia, un sentimento affine alla nostalgia.

Maro canta la sofferenza per la perdita del nonno, trascinata dai ricordi e dal desiderio di riviverli.

Mio nonno era una persona d’importanza fondamentale nella mia vita. Mi manca moltissimo averlo con me, scherzare con lui. Non c’è modo migliore di descrivere quello che provo se non tramite la parola “Saudade”, il desiderio di riavere qualcuno pur sapendo che non puoi.

Un brano minimalista, che non risente di una produzione troppo marcata, dal testo accorato e commovente.

Te ne sei andato, non riesco ad andare avanti / Saudade, niente di più che io possa dire può esprimerlo in un modo migliore / Sei sempre stato il mio porto sicuro, ho perduto il mio migliore amico / Pensavo che saresti stato sempre al mio fianco.

Il testo di “Saudade saudade”

Testo: Mariana Brito da Cruz Forjaz Secca

Musica: Mariana Brito da Cruz Forjaz Secca, John Blanda

Etichetta: Universal Music Portugal

Lingua originale: Inglese, Portoghese

I’ve tried to write a million other songs but
Somehow I can’t move on, oh you’re gone

Takes time, alright, and I know it’s no one’s fault, but
Somehow I can’t move on, oh you’re gone

Saudade, saudade
Nothing more that I can say says it in a better way
Saudade, saudade
Nothing more that I can say says it in a better way

Tem tanto que trago comigo, foi sempre o meu porto de abrigo
E agora nada faz sentido, perdi o meu melhor amigo

E se não for demais, peço por sinais
Resta uma só palavra

Saudade, saudade
Nothing more that I can say says it in a better way
Saudade, saudade
Nothing more that I can say says it in a better way
Nothing more that I can say says it in a better way

I’ve tried, alright, but it’s killing me inside
Thought you’d be by my side always.

Tutti i testi dei brani in gara in questa edizione dell’Eurovision Song Contest sono raggruppati qui.

Commenta questa notizia...