Eurovision 2022: a rischio l’esibizione de Il Volo. Un componente positivo al Covid?

Nuova tegola sull’Eurovision 2022. L’esibizione de Il Volo, prevista nella seconda semifinale di domani sera, giovedì 12 maggio, rischia di essere cancellata.

A rivelarlo è l’ANSA, in una nota girata fra i media, secondo la quale uno dei tre componenti del trio – Gianluca Ginoble, assente alle prove – sarebbe positivo al Covid.

Ignazio Boschetto, Gianluca Ginoble e Piero Barone sono attesi sul palco del Pala Olimpico di Torino come super ospiti per riproporre “Grande amore”, il brano con il quale salirono sul podio all’Eurovision 2015 di Vienna, in una nuova versione a tinte rock pubblicata proprio in queste ore.

AGGIORNAMENTO | Eurovision 2022: Il Volo sarà sul palco

In una conferenza stampa al Pala Olimpico di Torino, Claudio Fasulo, produttore esecutivo dell’Eurovision 2022 (collegato in remoto poiché anch’egli risultato positivo al Covid) ha affermato che Il Volo si esibirà in ogni caso nella seconda semifinale.

Ignazio e Piero canteranno sul palco mentre la “presenza” di Gianluca dovrebbe essere garantita almeno in via digitale, con una soluzione che la RAI e l’EBU prenderanno nelle prossime ore.

Commenta questa notizia...