Eurovision 2023: Svezia e Germania confermano la propria presenza

Eurovision 2023. Svezia e Germania

Continua a prendere forma la lista dei Paesi che prenderanno parte all’Eurovision 2023, di cui non si sa ancora quale città e soprattutto quale Paese avrà l’onere e l’onore di ospitare la manifestazione. Nelle ultime ore due nazioni si sono unite alla lista dei partecipanti: si tratta di Svezia e Germania.

Svezia

SVT, l’emittente svedese, si affiderà al consueto Melodifestivalen per la selezione della propria entry eurovisiva. Resta solo da capire se l’intramontabile festival svedese sarà itinerante o meno. Negli ultimi due anni, a causa delle esigenze sanitarie dettate dalla situazione pandemica, si è preferito tenere tutti gli appuntamenti del Melodifestivalen nella sola Stoccolma.

Germania

Anche NDR, l’emittente tedesca, ha confermato la propria presenza all’Eurovision 2023. In questo caso non si sa nulla sulla selezione della prossima entry tedesca e, tenendo conto che nel 2022 ci si è affidati ad una finale nazionale mentre nel 2021 ad una selezione interna, l’interrogativo rimane ben in sospeso.

All’Eurovision 2022 di Torino, la svedese Cornelia Jakobs, con “Hold Me Closer”, ha guadagnato un ottimo quarto posto mentre la Germania, che ha proposto Malik Harris con la sua “Rockstars”, è arrivata ultima in finale ricevendo 0 punti dalle giurie nazionali.

Svezia e Germania verso l’Eurovision 2023

Il percorso di Svezia e Germania all’Eurovision Song Contest risulta essere ben diverso, quasi agli antipodi, costellato da risultati eccelsi per la Svezia, mediocri per la Germania.

La Svezia ha vinto l’Eurovision Song Contest per ben 6 volte ed è al secondo posto nell’Albo d’Oro, dietro alla sola Irlanda. La Germania ha vinto la competizione solo 2 volte, ma sono i risultati degli ultimi anni che lasciano molto discutere.

Fatta eccezione per il 2018, quando arrivò quarta, oltre ad una vittoria nel 2010, è dal 2015 che la Germania si classifica sempre ultima o penultima.

Discorso completamente diverso per la Svezia: il paese scandinavo ha sempre centrato un posto per la finale, fatta eccezione per il solo 2010. Dal 2011, ad oggi, ha vinto due volte la competizione (2012 e 2015) e ha racimolato due terzi posti (2011 e 2014), tre quinti posti (2016, 2017 e 2019), il settimo posto del 2018 e il quarto posto di quest’anno.

Commenta questa notizia...