Junior Eurovision 2022, Mariam Bigvava per la Georgia. La Macedonia del Nord ci sarà

Mariam Bigvava Junior Eurovision

Georgia e Macedonia del Nord hanno confermato la partecipazione all’edizione 2022 dello Junior Eurovision Song Contest, che avrà luogo a Yerevan, in Armenia, il prossimo dicembre.

A rappresentare la Georgia sarà Mariam Bigvava, selezionata da una rosa di 4 giovani artisti che hanno partecipato al concorso musicale nazionale “Ranina”. Insieme a lei erano in gara anche Nikoloz Kharati, Vache Ghviniashvili e Oto Bazerashvili, ma la giuria (che aveva possibilità di attribuire massimo 40 punti per ogni artista) ha premiato Mariam.

La Georgia è, di fatto, il paese più vincente nella storia dello Junior Eurovision. Al debutto, nel 2007, si classificò quarta con Mariam Romelashvili e la sua canzone “Odelia Ranuni”. L’anno successivo arrivò la prima vittoria, con il trio Bzikebi e la loro canzone “Bzz”, risultato poi ripetuto nel 2011 e, successivamente, nel 2016.

Macedonia del Nord: conferma

Anche la Macedonia del Nord, attraverso la televisione nazionale MRKTV, ha confermato la partecipazione alla 20esima edizione dello Junior Eurovision Song Contest. Il paese balcanico, che è tornato in gara lo scorso anno a Parigi, torna dunque a gareggiare stabilmente nel concorso musicale per giovani artisti.

La delegazione macedone non ha confermato il metodo di selezione degli artisti che faranno da portabandiera del paese in Armenia. MRKTV darà maggiori dettagli sul processo di selezione per la canzone macedone nelle prossime settimane, nonché le date e le modalità in cui gli interessati potranno prendere parte al processo di selezione nelle prossime settimane.

Per la Macedonia del Nord sarà la partecipazione numero 17 allo Junior Eurovision, ma non riuscendo mai a vincere. Il miglior risultato per il Paese è il quinto posto, ottenuto per due volte nel 2007 e nel 2008. Più recentemente, nel 2019, Mila Moskov ha conquistato il sesto posto arrivando quasi a eguagliare il miglior piazzamento. La Macedonia del Nord, tra l’altro, ha un poco invidiabile record di ben sette piazzamenti al dodicesimo posto.

Commenta questa notizia...