Eurovision 2023: la Francia opta ancora per “C’est vous qui décidez!”

Eurovision 2023, Eurovision France

Proprio una settimana fa la Francia aveva confermato la propria partecipazione all’Eurovision 2023, che non si terrà in Ucraina, nonostante la vittoria di quest’anno a Torino. La kermesse musicale più importante d’Europa sarà organizzata, infatti, dal Regno Unito, anche se continua ad aleggiare l’ipotesi Bruxelles.

Ritornando alla Francia, l’ultima delle Big 5 a confermare la propria presenza all’Eurovision 2023, adesso è noto anche il metodo di selezione dell’entry francese per l’Eurovision 2023: i vicini d’oltralpe si affideranno per il terzo anno consecutivo a “Eurovision France, c’est vous qui décidez!”

Sarà dunque la terza edizione del metodo di selezione francese, che si tenne anche nel 2018 e nel 2019 sotto il nome di “Destination Eurovision”. Il rebranding nel 2021 fu di buon auspicio per i francesi, dato che la vincitrice di quell’edizione, Barbara Pravi, sfiorò quasi l’impresa con la sua “Voilà” e arrivò al secondo posto all’Eurovision 2021, dietro solo ai nostri Måneskin. All’Eurovision 2022 di Torino, Alvan e Ahez, che avevano trionfato nel concorso francese nel mese di marzo, non furono molto fortunati poi a maggio quando finirono al ventiquattresimo posto della classifica finale del concorso musicale europeo.

Per quanto riguarda come sarà articolato “Eurovision France, c’est vous qui décidez!”, non si sa nulla al riguardo, ma data la conferma del concorso, dovrebbe essere rispettato il format delle edizioni precedenti:

  • Qualificazioni: fra tutte le canzoni in gara, il solo televoto deciderà quali far passare alla Finalissima (nel 2021 furono sette quelle scelte dal televoto, nel 2022 solo cinque).
  • EuroTicket: la giuria di esperta garantirà un ulteriore posto per la Finalissima ad una canzone esclusa nelle qualificazioni.
  • Finalissima: tutte le canzoni vincenti nelle due fasi precedenti saranno giudicate da giuria e televoto per determinare la canzone vincitrice e che, dunque, sarà in gara per la Francia all’Eurovision 2023.

La Francia verso l’Eurovision 2023

La Francia è uno dei paesi storici dell’Eurovision Song Contest, nonché membro dei Big 5, ovvero i cinque paesi che maggiormente sostengono l’EBU, insieme a Italia, Spagna, Germania e Regno Unito. Ha preso parte alla competizione canora europea per ben 64 volte, vincendola in cinque edizioni: 1958, 1960, 1962, 1969 e 1977.

Negli ultimi anni, oltre che con Barbara Pravi, un degno risultato per i francesi all’Eurovision Song Contest è arrivato nel 2016, quando Amir con la sua ‘’J’ai Cherché” arrivò al sesto posto. Fatta eccezione per questi due risultati, è dal 2010 che la Francia non va oltre la dodicesima posizione.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...