Eurovision 2022: “Snap” di Rosa Linn entra in classifica in Italia

Rosa Linn Eurovision Torino
Credits: EBU / Corinne Cumming

A due mesi dalla finale dell’Eurovision Song Contest 2022 al Pala Olimpico di Torino, e sulla scia della viralità generata da TikTok e poi Spotify, “Snap” di Rosa Linn, che ha chiuso al 20° posto per l’Armenia, entra nelle charts italiane.

Il risultato è ancora più clamoroso se si considera il posizionamento raggiunto, oltre al fatto che, quando le entries non italiane sono entrate nella classifica della FIMI, queste sono sempre state le vincitrici, tranne in un’eccezione che vedremo.

In particolare, “Snap” è entrata in classifica alla posizione numero 83, ed è la seconda ad esserci riuscita per quanto riguarda l’edizione che ha visto vincitrice l’Ucraina con la Kalush Orchestra.

Proprio “Stefania” è stata l’altra entry a far capolino nella graduatoria FIMI, al 53° posto: lo ha fatto il 20 maggio, creando così un caso davvero particolare all’interno delle entries eurovisive del nuovo millennio: parliamo della prima canzone ucraina ad aver messo piede nelle charts dello Stivale.

Sono sette le canzoni dell’Eurovision non italiane a esser entrate in classifica dal 2001 in poi. Eccole:

  • The worrying kind (The Ark – Svezia 2007, 18° posto) – Posizione massima 34, 3 settimane in classifica
  • Euphoria (Loreen – Svezia 2012, vincitrice) – Posizione massima 27, 20 settimane in classifica
  • Only teardrops (Emmelie de Forest – Danimarca 2013, vincitrice) – Posizione massima 81, 2 settimane in classifica
  • Rise like a phoenix (Conchita Wurst – Austria 2014, vincitrice) – Posizione massima 26, 2 settimane in classifica
  • Heroes (Måns Zelmerlöw – Svezia 2015, vincitrice) – Posizione massima 87, 4 settimane in classifica
  • Stefania (Kalush Orchestra – Ucraina 2022, vincitrice) – Posizione massima 53, 1 settimana in classifica
  • Snap (Rosa Linn – Armenia 2022, 20° posto) – Posizione massima 83, 1 settimana in classifica (al momento)

Va fatto notare che il caso di “The worrying kind” è diverso da tutte le altre entries eurovisive, in quanto la canzone dei The Ark entrò in classifica nel mese di ottobre, ben lontano dall’Eurovision di Helsinki 2007, che si svolse il 10 e 12 maggio di quell’anno (c’era ancora la semifinale singola).

Una situazione particolare, invece, si è verificata con “Antes muerta que sencilla“, ad oggi l’unica canzone dello Junior Eurovision mai entrata in classifica in Italia. La cantò Maria Isabel nel 2004 per la Spagna, vincendo il concorso: entrò in classifica FIMI nel marzo del 2005, arrivò al 34° posto e uscì di graduatoria dopo tre settimane.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...