Eurovision 2022, online la versione bilingue di “Snap” con Alfa insieme a Rosa Linn

Dopo il disco d’oro ottenuto in Italia, la rappresentante armena all’Eurovision 2022 Rosa Linn ha pubblicato sulle piattaforme di streaming una nuova versione del suo brano “Snap”, in collaborazione con l’italiano Alfa, nome d’arte del genovese (classe 2000) Andrea de Filippi.

Questa nuova versione del brano eurovisivo era già stata lanciata come New Hit su RTL 102.5 lo scorso sabato (conquistando la Top 35 dell’Airplay radiofonico italiano), ma alla voce del brano nel sito era riportata solo la “Snap” classica, mentre da oggi è disponibile ovunque, da YouTube a Spotify.

Rosa Linn e Alfa: la nascita del progetto

Il progetto nasce quasi per caso, con Alfa che ha contattato Rosa Linn tramite il proprio account social per esprimere apprezzamenti verso “Snap” (che in Italia è in rotazione radiofonica dal 3 giugno). E tra un messaggio e l’altro è nata l’intenzione di realizzare una versione bilingue di “Snap”, molto prima che quest’ultima diventasse virale sui social.

Così il cantautore genovese ha iniziato a lavorare su alcune strofe in italiano, sulle quali Rosa Linn è stata costantemente aggiornata grazie alla fitta corrispondenza dei due giovani artisti. Dopo aver steso e realizzato la propria parte nel suo studio in Italia, Alfa è volato in Armenia per conoscere Rosa Linn e cantare insieme la nuova versione di “Snap”.

Queste le parole del rapper durante l’esperienza in Armenia:

Sono arrivato in Armenia, in Asia, solo grazie alla musica perché farò la mia versione di Snap. Ci siamo beccati con la cantante Rosa Linn. Persona fantastica. Io raga vi auguro di trovare qualcosa che vi rende felice come rende felice me fare musica perché è una vita incredibile. Insistete sui sogni. Insistete su questa cosa qua. Difendeteli fino all’evidenza perché veramente ti fanno vivere una vita diversa. Fanno svegliare in un modo diverso. Sono felicissimo.

Dopo il fortunato incontro, Alfa ha rilasciato circa un mese dopo uno spoiler sul suo profilo TikTok, rivelando come avrebbe “suonato” la parte in italiano.

La speranza è che – anche  grazie al management di RTL 102.5, che crede molto in Alfa – il brano dell’Eurovision 2022 possa finalmente giungere in pianta solida all’interno delle radio italiane, dove a causa di un’etichetta indipendente ed una nota reticenza da parte delle case discografiche verso l’Eurovision Song Contest, ad oggi non ha avuto lo stesso successo raggiunto in più di 30 Paesi.

Rosa Linn: dall’Eurovision 2022 al successo internazionale

Ad un passo dai 200 milioni di streams, “Snap” di Rosa Linn si può confermare come uno dei brani più di successo dell’Eurovision 2022, tenutosi a Torino dal 10 al 14 maggio.

Nonostante un deludente ventesimo posto alla kermesse eurovisiva, il brano della giovane cantante armena è stato in seguito metabolizzato dai creator della piattaforma asiatica TikTok, che hanno fatto sì che divenisse virale verso fine giugno, e che giungesse anche nelle classifiche di tutto il mondo. Traguardi che nessun artista armeno, eurovisivo e non, aveva mai raggiunto prima d’ora (tranne Cher, che però di armeno ha solo le origini da parte di padre).

A questo sono seguiti tanti altri risultati, come l’aver fatto un ingresso, nella Hot 100 di Billboard e (tuttora) nella top 10 assoluta dell’Airplay europeo (primo brano armeno in assoluto ad esserci riuscito), e ultime ma non d’importanza due certificazioni ottenute in Svezia e in Italia (in entrambi i casi Rosa Linn è stata certificata disco d’oro, in Svezia con  4 milioni di streaming  e in Italia con 50 mila copie vendute).

Per l’Italia questa certificazione è un evento unico quanto raro, dal momento che, se si escludono i brani italiani, solo altri due brani eurovisivi sono stati certificati nel Belpaese: parliamo di “Euphoria” che portò grazie a Loreen il quinto successo svedese e di “Arcade” di Duncan Laurence, che nel 2019 garantì la quinta vittoria ai Paesi Bassi (e la prima a distanza di 44 anni)

E chissà quali altri successi riserverà questo 2022 per Rosa Linn, un’ospitata al prossimo Junior Eurovision Song Contest (che si terrà a Yerevan il prossimo 13 dicembre) sembra d’obbligo.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...