Eurovision 2023: Elsa Lila e tanti ritorni al Festivali i Këngës

Elsa Lila

La RTSH ha annunciato i 26 nomi che faranno parte dell’edizione numero 61 del Festivali i Këngës, il popolare concorso nazionale che funge da selezione per l’Eurovision Song Contest 2023.

Festivali i Këngës 61: i candidati per l’Eurovision 2023

Questi i nomi insieme alle canzoni:

  • 2 Farm (Bandë muzikore) – Atomike
  • Alban Kondi & Lorela Karoshi – Melodi
  • Albina Kelmendi – Duje
  • Anduel Kovaçi – Malli
  • Aris Bako – Sonte dua të jem me ty
  • Melodajna Mancaku – Gjysma e zemrës sime
  • Elsa Lila – Evita
  • Enxhi Nasufi – Burrë
  • Erma Mici – Kozmosi i dashurisë
  • Evi Reçi – Ma kthe
  • Fabian Basha – Një gotë
  • Fifi (Filloreta Raçi) – Stop
  • Franc Koruni – Në pritje
  • Genti Hoxha – Ajër
  • Gjergj Kaçinari – Dje
  • Luna Causholli – Jetën ta fal
  • LYNX – Nëse ke besim
  • Manjola Nallbani – Dua
  • Permit of Stay – Fobia
  • Petrit Çarkaxhiu – Emri yt mirësi
  • Rezarta Smaja – N’Eden
  • Rovena Dilo – Motit
  • Sara Kapo – Para teje
  • Serxhio Hajdini – Vështirë
  • Urban Band – Në çdo hap
  • Vanesa Soni – Aroma jonë

Le canzoni non sono ancora state rese note, ma, quando lo saranno, verranno caricate interamente sul canale YouTube della RTSH, come da tradizione.

I protagonisti del Festivali i Këngës 2022

Sono molto numerosi i nomi che meritano di essere ricordati. In particolare, Elsa Lila è famosa per diversi motivi. Due partecipazioni a Sanremo all’attivo (2003 con “Valeria” e 2007 con “Il senso della vita”), nonché collaborazioni con, tra gli altri, Enrico Ruggeri, è stata protagonista di un caso particolare quest’anno.

Ha infatti subito un arresto sotto l’accusa di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e alla cessione e detenzione ai fini di spaccio. Ritenuta la “contabile” di un gruppo criminale italoalbanese con base ad Acilia, è stata poi rilasciata due mesi dopo. Nel 2014 è stata anche giurata a The Voice Albania. Torna in concorso dopo avervi già preso parte ed averlo anche condotto.

Destinata a essere protagonista anche Fifi, che ha avuto un passato molto recente in vetta alle charts albanesi. Tantissimi i ritorni: ottavo FiK negli ultimi 11 anni per Rezarta Smaja, ma degli ultimi anni si ritrovano personaggi come Genti Hoxha e Manjola Nallbani.

Oltre a Rezarta Smaja, già protagonisti nel 2021 sono stati Evi Reçi, Gjergj Kaçinari e la Urban Band. Per i primi due, anzi, è la terza partecipazione consecutiva. Fifi è invece reduce da alcuni successi recenti in classifica.

L’Albania all’Eurovision 2022

La competizione, come da tradizione, si terrà alla fine di dicembre 2022, anche se non sono ancora state rivelate le esatte date. Lo scorso anno è andata a Torino Ronela Hajati con “Sekret”, uscita però nella prima semifinale, che aveva aperto. Una cosa è certa: non ci sarà alcun nome di ritorno sul palco di Liverpool per l’Albania.

1 Response

  1. alessio ha detto:

    Elsa lila ha una voce fuori dal comune … la canzone non saprei so solo che la sua figlia si chiama evita penso che parlera di lei …. stiamo a vedere secondo un mio parere vincera o fifi oppure elsa lila gli altri sono li solo per far numero

Commenta questa notizia...