Eurovision 2023: Germania, ritorna “Unser Lied für…”, irrompe TikTok

Malik Harris Eurovision Torino
Credits: EBU / Corinne Cumming

La NDR, l’emittente che fa capo alla partecipazione della Germania all’Eurovision Song Contest, ha annunciato i piani per la finale nazionale.

Unser Lied für Liverpool: i dettagli

Ritorna “Unser Lied für…”, il noto format andato avanti per anni e sostituito da “Germany: 12 points” nel 2022. In questo caso, a “für” va ovviamente aggiunta Liverpool, la sede dell’Eurovision 2023.

Le iscrizioni sono aperte fino al 28 novembre tramite il sito ufficiale tedesco, eurovision.de. Per la prima volta ci sarà anche un ruolo di TikTok: saranno votate le migliori canzoni, previo uso dell’hashtag #UnserLiedFürLiverpool, e il vincitore di questa selezione sarà aggiunto alla lineup del concorso. La NDR, inoltre, cercherà in maniera proattiva case discografiche e artisti.

Dichiarazioni e radio

Così Andreas Gerling, capo del team per l’Eurovision dell’ARD in quota NDR:

Questa competizione, il maggiore show d’Europa, è molto importante per noi. E gareggiamo nella speranza che saremo davanti. Chiunque pensi di poter contribuire, con la propria qualità musicale, a far tornare la Germania vincitrice è quindi più che benvenuto. Guardo avanti a quella che sarà una selezione molto varia ed emozionante.

Le canzoni saranno valutate da un team di professionisti dell’industria musicale, senza limiti per gli stili. Ad invitare al voto online a inizio marzo saranno le stazioni radio dell’ARD: Antenne Brandenburg, BAYERN 3, Bremen Vier, hr3, MDR Jump, NDR 2, SR 1, SWR3 e WDR 2.

Germania all’Eurovision: bella storia, fosco presente

La Germania, nel 2022, è stata rappresentata da Malik Harris, che con “Rockstars” non è riuscito a invertire la tendenza molto negativa del Paese all’Eurovision. Per lui soltanto sei punti, tutti dal televoto, e l’ultimo posto in classifica, il nono della storia del Paese, il quarto negli ultimi 17 anni e il terzo negli ultimi 7.

L’ultima vittoria è risalente al 2010, con “Satellite” di Lena a Oslo; vinse anche Nicole, nel 1982, con la celebrata “Ein bißchen Frieden“. In mezzo a un mare di piazzamenti delle retrovie dal 2013 a oggi, l’unico miglioramento è stato quello di Michael Schulte, quarto nel 2018 con “You let me walk alone“.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...