Junior Eurovision 2022: la guida completa all’evento (anche in versione eBook)

Junior Eurovision 2022

Disponibile da oggi per tutti i nostri lettori la Guida completa allo Junior Eurovision 2022, come sempre scaricabile gratuitamente in diversi formati (eBook incluso).

All’interno è possibile trovare tutte le informazioni sullo show – che quest’anno si terrà a Yerevan, capitale dell’Armenia – e che in Italia sarà possibile seguire in diretta tv per la prima volta su Rai 1 a partire dalle 16 di domenica 11 dicembre (qui lo spot attualmente in onda).

Con la Guida allo Junior Eurovision Song Contest 2022 è possibile conoscere dettagli e curiosità sull’evento, con le immancabili schede dedicate ad ogni singolo partecipante, compresa naturalmente la nostra rappresentante, la tredicenne Chanel Dilecta, che porterà il brano “Bla bla bla”.

Copertina Junior Eurovision 2022Download Junior Eurovision 2022

Tutti i link per il download sono disponibili nella nostra sezione Guide Junior Eurovision, dove potete scegliere di scaricare l’ultimo nostro lavoro in formato PDF, oppure in formato standard .ePub (utilizzato dalla maggior parte degli e-Reader in commercio), oppure nel formato .mobi per i possessori di un Amazon Kindle.

Per i possessori di un qualsiasi modello Kindle di Amazon, ricordiamo che da qualche mese è possibile finalmente caricare anche file .ePub e lo si può fare direttamente da questa pagina dedicata del sito amazon.it in pochi clic (sono accettati file fino a 200 MB di dimensione massima).

Nelle prossime ore proseguirà inoltre la distribuzione della versione eBook della nostra Guida gratuita anche nei principali digital store italiani e globali (questo l’ISBN assegnato: 9781005829995), come ad esempio La Feltrinelli, Kobo Store, IBS, Mondadori StoreiBooks store Apple di 51 Paesi, Barnes & Noble (USA), Scribd e altri ancora.

Buona lettura e appuntamento a domenica per seguire lo Junior Eurovision a partire dalle 15:50 circa su Rai 1.

2 Responses

  1. Simone Bidoglio ha detto:

    Non è vero che è la prima volta che un Paese non italofono ha delle frasi in italiano. Ce n’era qualcuna anche nella canzone serbo-montenegrina in gara nel 2005.

Commenta questa notizia...